• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Hernanes: "Siamo ancora la squadra da battere. Champions? Noi tra le favorite"

Juventus, Hernanes: "Siamo ancora la squadra da battere. Champions? Noi tra le favorite"

Il 'Profeta' bianconero: "Posso giocare trequartista, non vedo l'ora di iniziare"


Hernanes (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

09/09/2015 14:35

JUVENTUS HERNANES CHIEVO CHAMPIONS LEAGUE MANCHESTER CITY/ ROMA - Arrivato alla Juventus durante l'ultimo giorno del calciomercato estivo, Hernanes si candida già per una maglia da titolare nella sfida che vedrà i bianconeri affrontare il Chievo in campionato. Il 'Profeta' che Marotta e Paratici hanno prelevato in extremis dall'Inter dopo aver fallito l'obiettivo Julian Draxler (passato dallo Schalke 04 al Wolfsburg) si mette subito a disposizione di mister Massimiliano Allegri dicendosi pronto a ricoprire il ruolo di trequartista dietro le punte che ha fatto le sue fortune nei tre anni e mezzo vissuti con la maglia della Lazio

ESORDIO - "Più si avvicina il fischio di inizio e più sento in me la gioia di debuttare con la maglia della Juventus - ha spiegato Hernanes ai microfoni di 'Premium Sport' - In questi giorni abbiamo lavorato molto bene e aspetto proprio l'inizio della prima partita in bianconero per poter dimostrare al massimo tutte quelle che sono le mie capacità e per mettere le mie doti al servizio della squadra".

TREQUARTISTA - "Il mio ruolo in campo? Ho lavorato come trequartista e dovrei proprio giocare nel 4-3-1-2 dietro le due punte. Io sono uno che vive per vincere, per raggiungere obiettivi importanti: qui sono nel posto giusto per farlo. "

IMPEGNI -  "La prossima partita di campionato con il Chievo? Non sarà una sfida facile e poi martedì avremo un altro impegno molto difficile in Champions League in casa del Manchester City, ma mi fa solo piacere: non vedo l'ora".

CAMPIONATO E CHAMPIONS LEAGUE - "La corsa allo Scudetto? Credo che la Juventus sia ancora la squadra da battere - ha poi dichiarato Hernanes in un'altra intervista rilasciata a 'Sky Sport' - pur non avendo iniziato bene, è ancora la squadra più strutturata e quella che ha mantenuto la base migliora. Champions League? Puntiamo a vincere tutto, quindi siamo una tra le favorite per la vittoria finale"

ALLEGRI - "Abbiamo parlato un po' con Allegri e gli ho detto che mi piace giocare come trequartista - ha rivelato il brasiliano protagonista odierno delle notizie Juventus - su questo punto ci siamo trovati d'accordo"

VECCHIA GUARDIA - "Come è stato l'impatto con il gruppo storico della Juventus? Si capisce subito il dna della Juventus e sono stato accolto molto bene. Qui c'è una grande mentalità del lavoro".

CALCIOMERCATO - "Se servirà pazienza prima di arrivare a vedere la vera Juventus? A livello di gioco forse ci vorrà un po' di tempo, ma a livello di risultati non ci sono scuse, dobbiamo iniziare a fare i tre punti".

PUNIZIONI - "La Juventus passerà dalle punizioni di Pirlo a quelle di Hernanes? In squadra ci sono tanti giocatori che sanno calciarle bene, io mi metto a disposizione, poi vedremo".

 




Commenta con Facebook