• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa, Pandev: "Voglio la Coppa Italia. Gasperini mi ha... 'massacrato'!"

Genoa, Pandev: "Voglio la Coppa Italia. Gasperini mi ha... 'massacrato'!"

L'attaccante macedone si confessa nel corso di una lunga intervista


Goran Pandev ©Getty Images

09/09/2015 09:00

GENOA INTERVISTA PANDEV GAZZETTA DELLO SPORT / MILANO - L'attaccante del Genoa Goran Pandev è il protagonista di una lunga intervista pubblicata sull'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport'.

IL PASSATO - "Se mi guardo indietro, tutto è arrivato al momento giusto. La Lazio fu la mia occasione per diventare grande, l'Inter la squadra a cui dire di nuovo sì dopo un corteggiamento lunghissimo. Il Napoli identificava la passione per il calcio, di cui avevo bisogno per ricominciare dopo il Triplete. Il Genoa ha molti punti in comune con l'esperienza partenopea".

IL GENOA - "Il Genoa è una piazza importante, con un tifo fantastico. Dico grazie a Preziosi e a Gasperini che mi hanno voluto. In due mesi a Genova la famiglia si è già ambientata. Questa è una città fantastica".

IL CALCIO ITALIANO - "Sono cambiate tante cose, all'inizio il calcio italiano aveva giocatori davvero forti. Juventus, Inter e Milan erano le squadre da battere a ogni livello. Dopo un periodo di flessione, ora i club più prestigiosi hanno ricominciato a spendere".

GASPERINI - "Per lui parla la sua carriera, ma la sua preparazione mi ha colpito. So bene che ha ridato fiducia a giocatori importanti facendo esplodere nuovi talenti. Mi sono messo completamente a disposizione. Lui mi ha… 'massacrato' per due mesi, pensate che ho perso cinque chili".

OBIETTIVI - "Vorrei vincere un trofeo, portarmi a casa la coppa Italia, come ho fatto con Lazio, Inter e Napoli. Ma ho già una certezza: quest’anno ci divertiremo".

S.D.




Commenta con Facebook