• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Germania > Wolfsburg, Allofs: "Le cessioni di Perisic e de Bruyne? Non ci hanno obbligato"

Wolfsburg, Allofs: "Le cessioni di Perisic e de Bruyne? Non ci hanno obbligato"

Il Ds dei tedeschi: "Avremmo anche potuto dire di no"


Ivan Perisic (Getty Images)

08/09/2015 15:56

MERCATO WOLFSBURG PERISIC DE BRUYNE/ WOLFSBURG (Germania) - Il direttore sportivo del Wolfsburg Kalus Allofs, ha tirato le somme di un campagna cessioni che ha visto il club tedesco cedere Ivan Perisic all'Inter, Kevin de Bruyne al Manchester City e Aaron Hunt all'Amburgo: "Nessuno di questi giocatori si è comportato male costringendo il Wolfsburg a cederli - ha dichiarato Allofs ai microfoni di 'Kicker' - si sono solamente limitati a dire che c'era l'opzione della cessione suggerendo il club di valutarla. Se avessimo voluto, avremmo potuto dire no a tutte le offerte, ma abbiamo analizzato tutte le situazioni. A volte, ci sono dei casi in cui bisogna far partire i giocatori migliori anche se inizialmente, l'idea era quella di trattenerli".

S.F.




Commenta con Facebook