• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Lichtsteiner: "Finale Champions occasione della vita. L'Italia..."

Juventus, Lichtsteiner: "Finale Champions occasione della vita. L'Italia..."

Il terzino svizzero torna sulla delusione per la sconfitta con il Barcellona


Keita e Lichtsteiner (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

07/09/2015 14:05

JUVENTUS LICHTSTEINER FINALE CHAMPIONS / TORINO - Impegnato con la nazionale svizzera, Stephan Lichtsteiner si è soffermato anche sulle news Juventus nell'intervista rilasciata al portale 'fifa.com'. Il terzino bianconero ha parlato della passata stagione e soprattutto dell'emozione per la finale Champions: "Il giorno della partita non ero nervoso, ero rilassato ed entusiasta: sapevo che dopo due ore sarebbe tutto finito, in un modo o nell'altro. La settimana precedente, invece, ero nervoso: tutto ruota intorno alla partita e non si vede l'ora di giocare. Avevamo avuto una grande stagione con due titoli ed eravamo pronti a mettere le mani sulla Champions: noi calciatori e i tifosi volevamo trasformare il sogno in realtà. La Juventus è una delle più grandi squadre d'Europa, ma non è ancora  alivello di Real Madrid o Barcellona che si giocano questo trofeo regolarmente. Per me era l'occasione della vita e dopo la sconfitta sono rimasto incredibilmente deluso. Con il senno di poi, posso essere felice della scorsa stagione". 

ITALIA - Fuori questa stagione dalle voci di calciomercato, Lichsteiner parla della 'sua' Italia dopo le esperienze con Lazio e Juventus: "E' uno dei paesi più belli d'Europa e sono anche legato alla loro mentalità. Sono molto appassionati di calcio e lo si nota dal fatto che tutti esprimono la propria opinione. In Italia c'è molta attenzione alla tattica. Questo forse riduce lo spettacolo rispetto alle altre leghe".

MIGLIOR CALCIATORE SVIZZERO - Infine, LichTsteiner commenta la vittoria del premio come miglior calciatore svizzero: "In uno sport di squadra come il calcio non è un grande problema vincere questi titoli, è più importante vincere come squadra. Si tratta comunque di un riconoscimento importante per le prestazioni degli scorsi anni. Per un difensore è sempre più difficile vincere questi premi e questo mi rende ancora più felice e onorato".




Commenta con Facebook