• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Inter, ESCLUSIVO agente Guarin: "Vi svelo un segreto"

Inter, ESCLUSIVO agente Guarin: "Vi svelo un segreto"

Calciomercato.it ha intervistato, in esclusiva, il rappresentante del centrocampista


Fredy Guarin (Getty Images)
ESCLUSIVO
Daniele Trecca (@danieletrecca)

05/09/2015 17:45

INTER ESCLUSIVO AGENTE GUARIN / ROMA - Rientrato dall'infortunio muscolare nella gara di domenica scorsa contro il Carpi, Fredy Guarin è stato fondamentale nella vittoria dell'Inter, fornendo un assist a Jovetic e procurandosi il rigore del definitivo 1-2. Anche nel corso di questa sessione di mercato, il suo nome è stato accostato a diverse squadre, ma si è trattato quasi esclusivamente di rumors. 

"Fredy ha la fiducia del club e di Roberto Mancini - esordisce in esclusiva a Calciomercato.it Marcelo Ferreyra, agente del colombiano - tutto il resto sono solo speculazioni e rumors. Da due anni ho deciso di non parlare più di mercato, ma solo di campo. Indossare nuovamente la fascia da capitano è un sogno che si realizza, ma anche una responsabilità grande nei confronti della squadra e di chi gli sta vicino. Fredy è nel pieno della maturità calcistica. Questa è la sua quarta stagione all'Inter e credo che possa rivelarsi il migliore centrocampista della Serie A. Può essere il suo anno, ma deve continuare a lavorare sodo, 24 ore su 24". 

Già dalla seconda parte della scorsa stagione, in campo si è visto un Guarin diverso, più decisivo e combattivo. "Qualcuno vicino all'Inter ci diceva che sarebbe stato impossibile diventare capitano. Questo è stato uno stimolo impressionante che ha spinto Fredy a dare ancora di più. Inoltre, c'è stata anche una svolta tattica. Anche grazie all'ottimo lavoro fatto da Ausilio Fassone sul mercato, ora quando alza la testa ha minimo tre o quattro opzioni. Grazie a Medel Melo avrà l'opportunità di fare il centrocampista che crea gioco. Il suo sogno è quello di entrare nella storia dell'Inter e di farlo come uno dei capitani della squadra. Sogna lo scudetto, il suo cuore e la sua testa sono nerazzurri".




Commenta con Facebook