• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Robben va ko: il Bayern pronto a lanciare Coman

Juventus, Robben va ko: il Bayern pronto a lanciare Coman

L'ex bianconero è in prestito ai bavaresi fino al 2017


Kingsley Coman (Getty Images)

04/09/2015 18:56

CALCIO JUVENTUS BAYERN MONACO ROBBEN COMAN GUARDIOLA / TORINO - La cessione di Kingsley Coman al Bayern Monaco è stata una delle operazioni più criticate dai tifosi juventini, anche più del mancato arrivo di Julian Draxler. Il talento francese classe '96 godeva di ampio credito presso i supporters bianconeri che hanno storto il naso vedendolo partire in direzione Germania, voluto a tutti i costi da uno che di giovani se ne intende: Pep Guardiola. La concorrenza per l'ex Psg è tanta ma il ko di Arjen Robben, che dovrà stare fermo un mese, potrebbe cambiare le carte in tavola e dire molte cose su questo trasferimento molto discusso.

La situazione in casa Bayern Monaco non è di emergenza, ma Guardiola non ha più scelte infinite sulle corsie esterne. Franck Ribery e Robben sono out per infortunio e l'ex tecnico del Barcellona può contare su top assoluti come Thomas Müller e Douglas Costa, vera sorpresa di questo inizio di stagione. Kingsley Coman però comincia a scaldarsi: la sua annata a tinte bavaresi sta per cominciare e con i tanti impegni del Bayern l'esordio è pressoché assicurato. La determinazione con la quale Guardiola l'ha voluto lascia presagire a qualcosa di più che semplice comparsata. A Torino rimangono vigili, sperando che il ragazzo non si trasformi nel nuovo Thierry Henry.




Commenta con Facebook