• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, retroscena Pogba: rifiutato Mourinho e il Chelsea

Calciomercato Juventus, retroscena Pogba: rifiutato Mourinho e il Chelsea

"No" del francese alla proposta dei 'Blues' presentata dal suo agente Mino Raiola


Paul Pogba © Getty Images
Silvio Frantellizzi (@SilFrantellizzi)

04/09/2015 07:36

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA CHELSEA MOURINHO/ ROMA - Nonostante un avvio di campionato al di sotto delle aspettative, Pogba resta il leader tecnico della Juventus chiamata a lottare per raggiungere lo storico quinto scudetto consecutivo. Partiti Vidal, Tevez e Pirlo, il francese ha ereditato la pesantissima maglia numero dieci e un ruolo da trascinatore che dovrà dimostrare di poter ricoprire. Eredità che l'ex Manchester United poteva non avere, stando al retroscena raccontato dall'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport'. La 'rosea' torna ai giorni in cui il manager del Chelsea, José Mourinho, ha polemizzato con Allegri dicendo: "Lui parla di Ramires e Oscar, mentre io non nomino mai Pogba...". Un'uscita non casuale, perché i 'Blues', proprio in quel momento, stavano dando l'assalto al francese. Tra lunedì 24 e martedì 25 agosto, l'agente di Pogba Mino Raiola, ha incontrato il suo assistito a Torino, presentandogli l'offerta del Chelsea. Un faccia a faccia che ha portato al no definitivo del francese alla proposta di uno stipendio da 12 milioni di euro all'anno dei 'Blues'.




Commenta con Facebook