• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Conte: "Florenzi terzino? Gli piace. Se Zaza non gioca è un problema". Su Insigne...

Italia, Conte: "Florenzi terzino? Gli piace. Se Zaza non gioca è un problema". Su Insigne...

Il commissario tecnico della Nazionale si prepara al doppio impegno contro Malta e Bulgaria


Antonio Conte (Getty Images)

31/08/2015 17:00

ITALIA CONFERENZA STAMPA CONTE MALTA BULGARIA / FIRENZE - Antonio Conte, commissario tecnico della Nazionale italiana, ha preso parte alla conferenza stampa che dà il via al ritiro del gruppo. Gli azzurri affronteranno Malta e Bulgaria per le Qualficazioni al prossimo europeo in Francia.

Ecco le parole: "Dobbiamo mettere la parola fine al discorso qualificazione centrando le ultime quattro partite del girone. Devo lavorare con quello che ho a disposizione: è l'organizzazione che esalta il talento individuale e nella mia squadra questa non mancherà mai. Accoglienza del 'Franchi'? Mi auguro che lo stadio possa sostenere i ragazzi".

L'AVVERSARIA - "Malta si difenderà in blocco e noi dovremo essere bravi a creare gli spazi giusti in un momento in cui la forma fisica non sarà certamente ottimale".

FLORENZI - "Ho già parlato con lui ed il ruolo di terzino gli piace. Deve migliorare ancora nella fase di copertura, ma il ragazzo si è calato bene nella parte".

INSIGNE - "Io non gioco con il trequartista solitamente. Questo non è un ruolo che non è previsto nei miei schemi soliti, ma lo vedo comunque molto bene sull'esterno".

ZAZA - "Se nel proprio club non ha la possibilità di giocare ovviamente potrebbe diventare un problema anche in ottica Nazionale".

ROMA-JUVENTUS - "E' stata una bella partita tra due squadre che lotteranno sempre per vincere. Non ero preoccupato per la difesa bianconera che è anche la mia, ma ho tenuto d'occhio tutti i giocatori azzurrabili".

Chiude poi con una parentesi su altri sport: "Faccio gli auguri alla Nazionale di basket di Pianigiani per la loro avventura. Valentino Rossi? Sarebbe un buon esterno offensivo".




Commenta con Facebook