• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-FIORENTINA

Baselli ispira i Granata, Quagliarella spina nel fianco. I viola si spengono presto: Fernandez e Ilicic deludono


Marcos Alonso (Getty Images)
Stefano Carnevali

30/08/2015 22:44

ECCO LE PAGELLE DI TORINO-FIORENTINA:

 

TORINO

Padelli 6 – Bravo su Kalinic, nulla può sul tap-in di Alonso. Poi trascorre una serata abbastanza tranquilla. 

Maksimovic 6 – Tagliato fuori sul gol di Alonso, è davvero molto impreciso. Cresce nettamente alla distanza.

Glik 5,5 – Parte molto male: scivoloni a raffica, si perde Kalinic nell'azione del gol di Alonso. Non suggerisce mai grande sicurezza. Meglio nel secondo tempo.

Moretti 7 – In difficoltà anche lui: dalla sua parte la Viola sfonda con regolarità. Successivamente, però, si ritrova ed è determinante. Pareggia con un gol spettacolare. 

Bruno Peres 6,5 – Anticipato nettamente da Alonso per il tap-in vincente, delude per la poca spinta in fascia. Nella ripresa la situazione si ribalta ed è lui a controllare la corsia esterna di competenza. 

Benassi 5,5 – Poche geometrie, pochi inserimenti, tanti errori di palleggio. Successivamente si riprende, ma non basta. Dal 65' Acquah 6 - Porta vigore e forza: contribuisce al buon secondo tempo del Toro. 

Vives 5,5 – Grande fatica: la Fiorentina fa la partita e il centrocampo granata è il reparto maggiormente in difficoltà. Meglio nella ripresa, ma non troppo. 

Baselli 7,5 – Il migliore del centrocampo granata: non è molto continuo, ma ha qualità e cerca sempre giocate non banali. Sale in cattedra nel secondo tempo: guida il Toro e firma un gran gol. Dall'84' Gazzi s.v.

Avelar 6,5 – Dopo un avvio complicato si ritrova. E' positivo soprattuto in fase di spinta. Vince il duello con Gilberto. Cross a profusione. 

Martinez 5 – Impalpabile: girovaga senza costrutto alle spalle di Quagliarella. Per troppi minuti. Dal 61' Lopez 6 - Punto di riferimento utile. Ci mette centimetri e forza. Meglio di Martinez, anche senza strafare. 

Quagliarella 6,5 – Non ha supporto da Martinez e si trova abbandonato a sé stesso tra i tre difensori avversari: lotta, ma non sfonda. Al 35' sfiora il gol con un gran colpo di testa. Firma il gol del sorpasso con una progressione prorompente: poche occasioni, altro rendimento. Nel recupero sfiora anche la doppietta. 

All. Ventura 7 – Dopo un avvio molto difficile, il Toro si riassesta e, anche senza brillare per continuità, diventa maggiormente efficace. Nella ripresa dilaga vincendo i duelli in ogni zona del campo.

 

FIORENTINA

Tatarusanu 6,5 – Sicuro, anche se non molto impegnato. Al 35' grande parata su Quagliarella. Dominante sulle palle alte. Più lavoro nella ripresa, nulla può sui due gol ravvicinati del Toro. Rischia a 20' dalla fine con un goffo intervento di mano forse fuori area. Un po' sorpreso sulla rete di Baselli. Gran parata, nel recupero, su Quagliarella. 

Tomovic 5,5  – Non molto bene, soprattutto con il passare dei minuti: dalla sua parte arrivano i pericoli principali per la Fiorentina. Bene sulle palle alte. 

Rodriguez 5 – Primo tempo piuttosto agevole: i problemi se li crea da solo con qualche giocata in impostazione troppo superficiale e con alcuni tackle fuori tempo. Lentissimo in occasione del gol di Quagliarella. 

Roncaglia 5,5 – Sorprendentemente concentrato, fa del centro sinistra una roccaforte inespugnabile per tutto il primo tempo. Meno bene nella ripresa: non è più concentrato a dovere. Bruciato in occasione del gol di Quagliarella. 

Gilberto 5,5  – Fa il suo sulla destra e, senza apparire travolgente, ha la meglio su Avelar. Con il passare dei minuti le cose peggiorano, soprattutto quando Baselli cerca di allargarsi. Viva via la situazione diventa più complicata, perché Avelar sfonda. Dal 76' Rebic s.v.

Suarez 5 – Fa la guardia a Borja Valero, consentendo al compagno di dedicarsi solo all'impostazione. Cala notevolmente nella ripresa. 

B. Valero 5,5 – Tornato stabilmente nel cuore del gioco, dà il là all'azione del vantaggio viola. Con il passare dei minuti si specchia un po' troppo nella propria qualità e con lui cala tutta la squadra. 

Alonso 6 – Ancora a segno, con un comodo tap-in dopo la gran parata di Padelli su Kalinic. Poi esultanza ingenuamente provocatoria: imita la 'faena de muleta' – il gesto del matador – proprio davanti alla curva del Toro. Con il passare dei minuti, però, si fa mettere sotto da Peres. 

Ilicic 5 – Si vede un po' poco, ma le sue giocate sono sempre rilevanti. Con il passare dei minuti si eclissa dalla partita: molto male. Dal 73' Rossi 6 - Ritorna in Serie A dopo tanti mesi di assenza. Ha però poche occasioni per mettersi in mostra. 

Fernandez 5 – Il meno positivo della Fiorentina, anche nei minuti ben giocati dalla Viola. Dal 64' Bernardeschi 6 - Qualcosa in più rispetto al cileno, ma entra quando la Fiorentina ha in pratica smesso di giocare. 

Kalinic 6 – Attaccante totale, anche se sembra avere le polveri un po' bagnate. Favorisce il gol di Alonso ed è sempre pericoloso. Cala tantissimo nella ripresa, ma la squadra lo ha abbandonato.

All. Sousa 5 – Conferma la difesa a tre, ma soprattutto le idee di gioco pregiate, frizzanti ed efficaci. Acquisito il vantaggio, però, la squadra si siede e l'1-2 del Toro la stende. Gravissimo calo di tensione.

 

Arbitro: Tagliavento 6 – Al 15' concede un rigore alla Fiorentina, ma i collaboratori evidenziano come il croato sia scivolato. Buona collaborazione. La partita scivola via in tranquillità, l'unico dubbio è sul goffo tocco di mano, al limite dell'area, operato da Tatarusanu. Qualche piccola imprecisione sui fuorigioco. 

 

TABELLINO

TORINO-FIORENTINA 3-1

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; B. Peres, Benassi (dal 65' Acquah), Vives, Baselli (dal 84' Gazzi), Avelar; Martinez (dal 61' Lopez), Quagliarella. All. Ventura. A Disp.: Ichazo, Belotti, Amauri, Jansson, Silva, Stevanovic, Castellazzi, Molinaro, Bovo.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Roncaglia; Gilberto (dal 76' Rebic), Suarez, B. Valero, Alonso; Ilicic (dal 73' Rossi), Fernandez (dal 64' Bernardeschi); Kalinic. All. Sousa. A Disp.: Vecino, Lezzerini, Sepe, Badelj, Babacar, Pasqual. 

Arbitro: Tagliavento

Marcatori: 10' M. Alonso (F); 67' Moretti, 69' Quagliarella, 77' Baselli (T)

Ammoniti: 11' M. Alonso, 30' Rodriguez , 33' Fernandez (F); 43' Vives, 64' Lopez (T)

Espulsi:

Note:  




Commenta con Facebook