• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Juventus, Garcia: "Il mercato non deve influire. Totti e Dzeko possono coesistere"

Roma-Juventus, Garcia: "Il mercato non deve influire. Totti e Dzeko possono coesistere"

Calciomercato.it ha seguito le dichiarazioni dell'allenatore giallorosso


Rudi Garcia (Calciomercato.it)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

29/08/2015 12:30

ROMA JUVENTUS CONFERENZA GARCIA / ROMA - E' già tempo di big match in Serie A: la seconda giornata del massimo campionato offre la sfida tra Roma e Juventus, le squadre che negli ultimi due campionati si sono contesi il titolo. Alla vigilia della partita, il tecnico giallorosso Rudi Garcia fa il punto sulle news Roma parlando in conferenza stampa: Calciomercato.it ha seguito per voi le dichiarazioni dell'allenatore francese. 

MERCATO - "Il mercato non deve influire, soprattutto nella testa dei calciatori. Dobbiamo pensare soltanto alla partita. Oggi e domani comunque si lavora ancora sul mercato, ma io punto sulla rosa che ho a disposizione. Abbiamo fatto in modo di sfruttare al meglio il poco tempo che hanno avuto i nuovi arrivati". 

VERONA - "Non mi è piaciuto il ritmo che non è stato abbastanza alto. Dobbiamo tenere a mente questa lezione". 

NUOVA JUVENTUS - "Sono arrivati Mandzukic, Zaza, Dybala e mi dimentico qualcuno. E' una squadra di alto livello e come tutte ad inizio del campionato non è pronta. E' una gara ad alto livello, di quelle che ci piace giocare anche se in Italia è strano giocarla alla seconda giornata. In Francia non sarebbe strano: dobbiamo scendere in campo per vincere e sfruttare il fattore campo". 

FORMAZIONE E MODULO - "Al 90% ce l'ho la formazione, devo vedere se Torosidis recupera: se come penso sarà al 100% giocherà lui a sinistra così lasceremo a Digne il tempo di adattarsi a questa squadra. Il resto lo scoprirete domani. Inizieremo con una strategia ma ne avremo altre e non è soltanto questione di modulo. Faremo di tutto per prendere i tre punti". 

DE ROSSI - "Non aveva novanta minuti nelle campi perché ha avuto un problema fisico. Maicon non è al 100% ma sta tornando: ha recuperato dall'infortunio, non c'è più rischio per lui. Per questo saranno tutti convocati a parte Strootman e Rüdiger. Sarà convocato anche Iturbe". 

JUVE INDEBOLITA - "Per tutti risponderà il campo. Mi sono già espresso su di loro, posso parlare meglio sulla Roma. Rimane una squadra di alto livello e domani sarà una gara di alto livello e noi dovremo essere al nostro massimo per vincere". 

TOTTI E DZEKO INSIEME - "Possono giocare insieme, è una possibilità e la useremo durante la stagione. Edin e Salah hanno grandi qualità ma devono adattarsi ai nuovi schemi". 

 




Commenta con Facebook