• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da Jedvaj a Paredes: i giovani 'bocciati' da Garcia

Calciomercato Roma, da Jedvaj a Paredes: i giovani 'bocciati' da Garcia

L'allenatore francese ha dimostrato di non puntare molto sui talenti in erba nella Capitale


Paredes (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

28/08/2015 09:40

CALCIOMERCATO ROMA DA JEDVAJ A PAREDES GIOVANI BOCCIATI DA GARCIA / ROMA - La probabile cessione di Leandro Paredes in prestito all'Empoli è solo l'ultima mossa in casa Roma che certifica l'idiosincrasia dell'allenatore Rudi Garcia per i giovanti talenti della rosa giallorossa. Il primo a farne le spese fu Tin Jedvaj che, dopo una stagione vissuta da spettatore, fu ceduto senza troppi pensieri al Bayer Leverkusen dove ha conquistato spazio e consensi.

Alessio Romagnoli, considerato il futuro della difesa della Roma, ha spinto per la cessione al Milan quando ha capito anche che nella Capitale avrebbe dovuto giocarsi il posto con Castan. A centrocampo, oltre al già citato Paredes, Garcia non sembra avere intenzione di puntare su Salih Uçan, in prestito biennale dal Fenerbahçe.

In attacco ha già salutato Antonio Sanabria, ceduto in prestito allo Sporting Gijon e subito titolare alla prima di Liga contro il Real Madrid. Iturbe, classe 1993, non ha entusiasmato alla sua prima stagione con la maglia della Roma e Rudi Garcia non si è certo opposto alla sua partenza: saluterà anche lui, salvo sorprese, nei prossimi giorni.

 




Commenta con Facebook