• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Benessere > Benessere, ecco i miglior posti in cui stabilirsi e far crescere i figli

Benessere, ecco i miglior posti in cui stabilirsi e far crescere i figli

Austria, Finlandia e Svezia occupano le prime tre posizioni della top venti di InterNations


Figli (Getty Images)

27/08/2015 17:24

BENESSERE MIGLIOR POSTI DOVE CRESCERE FIGLI / ROMA - Se state pensando di metter su famiglia e lasciare l’Italia date un’occhiata a questa classifica. InterNations, anche per il 2015, ha redatto il Family Life Index rispondendo così alla domanda: qual è il miglior posto in cui stabilirsi per crescere i propri figli? La classifica dà un’indicazione ai genitori sui luoghi migliori nel mondo per far vivere la propria prole. L’Austria si piazza al primo posto, seguita da Finlandia, seconda, e Svezia, medaglia di bronzo. La classifica si basa sulle valutazioni dei genitori per quanto riguarda la qualità, il costo e la disponibilità dei servizi per l'infanzia e l'istruzione offerta.

L'Austria, dati alla mano, si è imposta sulle avversarie proprio per il primo punto risultando il paese capace di garantire ai genitori la miglior qualità della vita: il suo welfare sostiene mamma e papà in maniera particolarmente efficace. I genitori in questo Paese hanno diritto al congedo familiare e al cosiddetto "kindergeld", una bonus mensile accreditato dallo stato per ogni figlio che può andare dai 100 ai 200 euro. La Finlandia invece, seconda classificata, eccelle nel settore dell'istruzione offerta, che il 66% degli intervistati giudica "molto buona". Si tratta di una percentuale molto elevata rispetto alla media mondiale, che si aggira sul 21%. Chiude il podio la Svezia, che mantiene il primo posto per quanto riguarda il livello dei costi dei servizi per l'infanzia, ma ha perso posizioni per la qualità dell'educazione.

L’Austria, l’anno scorso al quarto posto, è salita in cima al podio per i migliori risultati quanto a disponibilità di assistenza all'infanzia e istruzione. La Finlandia detiene uno dei più alti punteggi nel Programma per la valutazione internazionale degli studenti (PISA) e uno dei sistemi di istruzione leader nel mondo. La scuola, dalla primaria alla superiore, è completamente gratuita, come i libri di testo, i pasti e il trasporto, gratuiti o parzialmente finanziati. La Svezia è al terzo posto, con il 71% dei genitori soddisfatti della qualità dell’istruzione e il 16% che, invece, hanno dato una valutazione negativa.

Scorrendo la graduatoria si scopre che Israele occupa la quarta posizione seguita da Nuova Zelanda, Singapore, Germania, Francia, Australia e Lussemburgo. Fuori per poco dalle prime dieci posizioni ma nella top venti Danimarca, Spagna, Polonia, Filippine e Messico. L’Italia? Risulta "non pervenuta"...

Ecco i 20 Paesi in cui è più facile crescere una famiglia secondo la classifica.

1. Austria
2. Finlandia
3. Svezia
4. Israele
5. Nuova Zelanda
6. Singapore
7. Germania
8. Francia
9. Australia
10. Lussemburgo
11. Danimarca
12. Spagna
13. Polonia
14. Filippine
15. Messico
16. Canada
17. Norvegia
18. Sud Africa
19. Bahrain
20. Costa Rica

S.C.




Commenta con Facebook