• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Digne: "Garcia fondamentale per la mia scelta"

Roma, Digne: "Garcia fondamentale per la mia scelta"

Il laterale francese ha concesso una lunga intervista alla tv del club


Digne a Fiumicino (Calciomercato.it)

27/08/2015 10:50

ROMA INTERVISTA LUCAS DIGNE / ROMA - L'ultimo colpo di calciomercato in casa Roma Lucas Digne ha concesso un'intervista alla tv ufficiale giallorossa, nel corso della quale ha commentato le news Roma del momento.

LA SCELTA - "Ho scelto la Roma perché è un club blasonato con una storia molto importante e perché gioca la Champions League. Poi, il fatto che abbia dei tifosi così passionali è molto importante per me. So che in questa città e in questo club ci sono tutti gli ingredienti per vincere. Cosa so di Roma? So che la società è nata nel 1927 e gioca allo Stadio Olimpico, che questa per Totti sarà la ventitreesima (la ventiquattresima, n.d.r.) stagione con la Roma e che questa estate sono arrivati molti giocatori nuovi e forti come Džeko, Salah e Rüdiger".

RUDI GARCIA - "L'allenatore ha avuto un ruolo fondamentale nella mia scelta perché ho lavorato insieme a lui per tre anni a Lille. In quel periodo sono migliorato molto e mi sono trovato molto bene con lui. Il nostro primo incontro? Avrò avuto sedici anni e mezzo... Era un allenamento con la Prima Squadra quando ero nelle giovanili del Lille, credo che fosse una partita amichevole tra loro e noi. Mi pare ci fosse anche Gervinho!"

NAZIONALE - "La prima volta da titolare con la Nazionale maggiore della Francia nella partita contro l'Ecuador al Mondiale 2014 è stato un momento importante. Rappresentare il proprio paese e per di più in occasione di un evento così importante come la Coppa del Mondo è qualcosa di fantastico. Per me, ora, era importante trovare minuti importanti e giocare il più possibile prima dell'Europeo in una grande squadra disputando la Champions League. Qui alla Roma lavorando bene avrò l'opportunità di farlo e sono quindi molto felice di essere qui".

OBIETTIVI - "Voglio vincere più partite possibile e dare il massimo sul campo insieme a tutta la squadra. L'obiettivo deve essere il più alto possibile"

CARATTERISTICHE - "Sono un giocatore a cui piace molto attaccare. Sono un laterale di spinta e sono rapido. Penso di aver qualcosa da migliorare sotto il profilo tattico e a livello offensivo. A volte devo poi imparare a fare le scelte giuste al momento giusto".

LA SERIE A - "Certamente quello italiano è un campionato diverso, dove tatticamente si difende molto meglio rispetto alla Ligue 1".

 

S.D.




Commenta con Facebook