• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Moratti: "La Champions nel cuore. Giusto lo Scudetto a tavolino. E volevo Totti..."

Inter, Moratti: "La Champions nel cuore. Giusto lo Scudetto a tavolino. E volevo Totti..."

L'ex presidente nerazzurro si confessa tra successi passati e sogni irrealizzati


Massimo Moratti ©Getty Images

26/08/2015 18:55

INTER MORATTI SCUDETTO CHAMPIONS TOTTI / MILANO - L'Inter nel cuore, per sempre. Massimo Moratti si confessa a 'Premium Sport' e torna sui suoi trascorsi alla presidenza nerazzurra: "Il trofeo più bello? Scontato dire che sono legato alla Champions League ma è la verità. Trovo giusto anche lo Scudetto vinto a tavolino. Quello del 2010 il più sofferto. Stavamo prendendo Cantona poi per un disguido di qualcuno la trattativa saltò. Totti? Ci fu la possibilità di trattarlo perché era in scadenza ma sapevo che la Roma non l'avrebbe mai lasciato andare. Volevo anche Mancini ma il presidente della Sampdoria, Mantovani, lo considerava come un figlio. Lo presi come allenatore perché un giorno mi inviò una maglietta dell'Inter con lo scudetto cucito dicendomi che un giorno lo avremmo vinto".

J.T.




Commenta con Facebook