• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI INTER-ATALANTA

PAGELLE E TABELLINO DI INTER-ATALANTA

Decisivo Jovetic, male Gnoukouri. Nell'Atalanta bene Kurtic e il solito Sportiello


Inter ©Getty Images
Davide Sperati (@DavideSperati1)

23/08/2015 22:50

ECCO LE PAGELLE DI INTER-ATALANTA

 

INTER

Handanovic 6 - Inoperoso durante tutto l'arco del match.

Santon 6 - Partita complessa perchè dal suo lato agisce l'uomo più pericoloso dell'Atalanta. Con il passare dei minuti riesce a prendere le misure a Gomez.

Miranda 6,5 - L'Atalanta non spinge per vie centrali anche per merito della sua prestazione convincente e di spessore.

Murillo 6,5 - Buona la prima gara nel nostro campionato. Come per il compagno di reparto, anche lui disputa una prova positiva.

Juan Jesus 6 - Dal suo lato Maxi Moralez non spinge molto e per lui è facile disputare una partita tranquilla. Bene anche nelle poche discese dal fondo.

Kondogbia 6 - L'acquisto più costoso del mercato nerazzurro non gioca un grande primo tempo ma è anche normale per essere la prima gara ufficiale. MIgliora nella ripresa mettendosi in mostra con un bel sinistro che Sportiello devia in corner. Interessante.

Medel 5,5 - Chiamato a dar il via alle azioni dei padroni di casa, la sua prestazione ne risente. Abile più nel lavoro d'interdizione, cala nelle ripresa.

Gnoukouri 5 - Il peggiore. Schierato a sopresa come centrale di centrocampo, dopo aver perduto una palla importante durante i primi minuti di gioco, il tecnico lo sposta come interno, non convincendo nemmeno nella nuova posizione. Dal 46' Hernanes 6 - Ci si aspettava di più dal brasiliano che dopo un inizio convincente, col passare dei minuti, viene bloccato dal centrocampo dell'Atalanta. Bene negli ultimi dieci minuti ma Sportiello si oppone con sicurezza alle sue conclusioni.

Brozovic 6,5 - Di sicuro il migliore fra i centrocampisti interisti. Cerca sempre di proporre l'ultimo passaggio utile per segnare. Generoso, sfiora anche il gol in due occasioni: una al 40' quando de Roon lo anticipa all'ultimo momento e l'altra nella ripresa, al 63', con palla che termina alta sopra la traversa. Dal 85' Manaj s.v. - Esordio in Serie A per il giovane centrocampista albanese.

Icardi s.v. Dal 14' Jovetic 6,5 -  Il migliore. Male nel primo tempo, durante la seconda frazione va spesso a prendersi la palla lontano dall'area di rigore. Dopo il tiro al 74', trova il gol all'ultimo minuto di gioco con un grande destro a girare.

Palacio 6,5 - Molto mobile, è sempre un pericolo per la difesa avversaria. Nel finale una sua zampata coglie il palo esterno alla destra di Sportiello ormai battuto.

All. Mancini 6 - Una squadra che ha cambiato molto, ha bisogno di tempo. Dopo un primo tempo senza emozioni, nella ripresa l'inserimento di Hernanes al posto del giovane Gnoukouri, dà maggior consistenza alle giocate dell'Inter. Il gol di Jovetic gli regala i primi tre punti in questo campionato.


ATALANTA
 
Sportiello 6,5 - Cerca conferme dopo la scorsa stagione che lo ha visto assoluto protagonista come uno fra i migliori portieri del nostro torneo. Sicuro fra i pali respinge quel poco che gli arriva.

Masiello 6 - Fra i tre centrali è quello che ha la condizione atletica peggiore ma l'Inter non ne approfitta. Comunque la sua esperienza è sempre un garanzia.

Stendardo 6,5 - Lavora spesso d'anticipo prima su Icardi e poi su Jovetic, sempre con il giusto dinamismo e mai in modo falloso.

Cherubin 6,5 - Deve badare alle sfuriate di Palacio e lo fa con sicurezza e precisione. 

Dramé 6,5 - La sua velocità è una qualità importante. Utile per entrambi le fasi, disputa una buona gara.

Carmona 5 - Il peggiore. Non si vede molto perchè bada più a coprire le giocate di Kondogbia che altro. Nella ripresa, troppo ingenuamente, viene espulso per somma di ammonizioni nel giro di cinque minuti.

de Roon 6 - L'uomo nuovo del centrocampo dell'Atalanta, non gioca un gran primo tempo. Salva però il risultato al 40' anticipando Brozovic in scivolata. Nella ripresa gioca con più scioltezza. Non appariscente ma concreto.

Kurtic 6,5 - Il migliore. La sua prestazione è ottima perchè svolge un ottimo lavoro di rottura del gioco avversario, fra l'altro è da un suo intervento che inizia l'azione che poi Gomez non finalizza come dovrebbe. Insieme al compagno olandese, riescono a giocare una grande partita. Prezioso.

Moralez 6 - Molto astuto il piccolo giocatore bergamesco perchè dà fastidio ai centrali interisti che non riescono quasi mai ad impostare l'azione. Dal 63' D'Alessandro 6 - Reja prova a vincere la partita sfruttando la sua velocità.

Denis 6 - Lo scontro con Brozovic gli procura un infortunio che gli fa abbandonare la partita anzitempo. Difficilmente giudicabile. Dal 23' Pinilla 6 - Schierato come unico terminale offensivo, aspetta lì davanti una palla che però tarda ad arrivare. Marcato duro dai difensori avversari, gioca comunque con grande generosità.

Gomez 6 - Quell'occasione sciupata al 3' andava sfruttata al meglio. Generoso anche nelle manovre difensive, fa il suo dovere. Dal 78' Migliaccio s.v.

All. Reja 6,5 – Si presenta di fatto a Milano con un 4-5-1 ben assestato che rende la partita molto equilibrata. Solito manico da vecchio uomo di campo, mister Edy continua ancora a sorprenderci anche se il gol dell'Inter all'ultimo minuto lo lascia con molto amaro in bocca.


Arbitro: Calvarese 6 - Gara non difficile con pochi episodi di rilievo. Nel primo tempo timide proteste degli interisti che reclamano per un tocco di mano di Cherubin. Al 70' viene espulso Carmona per somma di ammonizioni. La seconda, seppur ingenua, poteva essere risparmiata al centrocampista dell'Atalanta. Giusto annullare per offside il gol a Palacio al 77'.

TABELLINO

INTER-ATALANTA 1-0

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus; Kondogbia, Medel, Gnoukouri (dal 46' Hernanes); Brozovic (dal 85' Manaj); Icardi (dal 14' Jovetic), Palacio. A disp: D'Ambrosio, Andreolli, Montoya,Schelotto, Ranocchia, Nagatomo, Taïder, Di Marco, Carrizo. All. Roberto Mancini

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Stendardo, Cherubin, Dramé; Carmona, de Roon, Kurtic; Moralez (dal 63' D'Alessandro), Denis (dal 23' Pinilla), Gomez (dal 78' Migliaccio). A disp: Raimondi, Boakye, Grassi, Bassi, Conti, Estigarribia, Bellini, Brivio, Giorgi. All. Edy Reja

Arbitro: Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo

Marcatori: 94' Jovetic (I)

Ammoniti: 35' Palacio (I), 46' Moralez (A), 65' Carmona (A), 81' Pinilla (A), Manaj (I)

Espulsi: 70' Carmona (A)




Commenta con Facebook