• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Bologna, Pioli: "Abbiamo saputo soffrire, ma dovevamo chiuderla prima. Biglia..."

Lazio-Bologna, Pioli: "Abbiamo saputo soffrire, ma dovevamo chiuderla prima. Biglia..."

Il tecnico biancoceleste ha commentato la prima vittoria in campionato


Stefano Pioli (Getty Images)
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

22/08/2015 23:04

LAZIO BOLOGNA PIOLI / ROMA – Stefano Pioli ha commentato la vittoria casalinga contro il Bologna: "Volevamo i tre punti e ci siamo riusciti soffrendo più di quello che dovevamo. Non dobbiamo mai pensare che le partite finiscono al 25', però abbiamo saputo soffrire in una buona prestazione con alcune cose da rivedere. Ancora non conosciamo le condizioni di Biglia, speriamo che non sia niente di grave perché per noi è un giocatore importante. Se non ci fosse mercoledì troveremo la soluzione adeguata per sostituirlo, in rosa ho giocatori importanti - le parole del tecnico a 'Mediaset' -  La prossima partita ha un significato importante per il nostro futuro, stasera abbiamo giocato da grande squadra anche se una grande squadra non si deconcentra. Ripeto a buoni tratti stasera abbiamo visto un'ottima Lazio, dobbiamo abituarci a giocare ogni tre giorni e speriamo di farlo in Champions League. Il Bayer Leverkusen è una squadra che sta bene fisicamente, al ritorno sarà una sfida equilibrata ma servirà la miglior Lazio per passare il preliminare".

BALOTELLI - "Se mi piacerebbe allenarlo? Il mercato è troppo lungo, non è giusto giocare il campionato a mercato aperto. Quello che posso fare è preparare al meglio la squadra per la prossima partita".

ERRORI - "In seguito, Stefano Pioli è intervenuto anche ai microfoni di 'Sky Sport': "Sul 2-0 abbiamo fatto l'errore di pensare che la partita fosse finita e questo non va bene, c'è stato un calo. Sono arrivati tanti giovani e hanno bisogno di tempo per abituarsi ad un nuovo campionato. E' molto importante avere giocatori di talento, se prenderanno la giusta strada possiamo togliarci tante soddisfazioni"

KISHNA - "Superlativi per Kishna? Sicuramente è un giocatore di qualità, è veloce e sa attaccare la profondità, ma bisogna ancora aspettare. Credo che possiamo fare tutti insieme un buon lavoro".




Commenta con Facebook