• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Milan, Borja Valero: "Ancora davanti alle milanesi, non capisco tutto il 'rumore' per Rom

Fiorentina-Milan, Borja Valero: "Ancora davanti alle milanesi, non capisco tutto il 'rumore' per Romagnoli"

Lo spagnolo: "Il Milan ha comprato tanti giocatori importanti ma vediamo come si mettono insieme in campo"


Borja Valero (Calciomercato.it)

21/08/2015 08:41

FIORENTINA MILAN BORJA VALERO ROMAGNOLI / FIRENZE - Riparte subito con il big-match contro il Milan il campionato della Fiorentina. Ne ha parlato sulle colonne della 'Gazzetta dello Sport' lo spagnolo Borja Valero. "I successi estivi contro Barcellona e Chelsea contano poco. Vincere è importante ma non dobbiamo dimenticare che erano solo amichevoli. - le sue parole - Il Milan ha comprato tanti giocatori importanti ma vediamo come si mettono insieme in campo. Una grande squadra non è solo la somma di tanti grandi calciatori. Quando tre anni fa ho accettato l'offerta dei Della Valle non avrei mai pensato di arrivare così tante volte davanti a Inter e Milan. Due società che hanno scritto pagine importanti del calcio italiano. Anche quest'anno spero di arrivare prima delle milanesi".

PAULO SOUSA - "Mi ha colpito la voglia di trasmettere le sue idee. E avete visto con quale partecipazione segue la partita? Montella era diverso. Durante la gara comunicava di meno".

ROMAGNOLI - "Onestamente nello scorso campionato non aveva fatto così tanto 'rumore' con le sue prestazioni. Però sicuramente vale questi soldi. Difensori bravi ce ne sono pochi in circolazione. È così in ogni angolo del mondo".

JUVENTUS - "I bianconeri sono ancora i più forti. Morata e Dybala saranno delle stelle del calcio europeo. Poi c'è la Roma, che ha un parco attaccanti impressionante".

SALAH - "È un peccato averlo perso. Ormai le nostre strade si sono divise. Salah è un grande ma anche nella Fiorentina ci sono grandi giocatori".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook