• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta: "Alex Sandro stasera. Arriverà un grande 10"

Calciomercato Juventus, Marotta: "Alex Sandro stasera. Arriverà un grande 10"

Il Dg bianconero parla in occasione della classica amichevole a Villarperosa


Beppe Marotta ©Getty Images
Jonathan Terreni

19/08/2015 17:30

MERCATO JUVENTUS MAROTTA DRAXLER ALEX SANDRO GUNDOGAN / TORINO - Tempo di campo ma anche di mercato. In occasione della classica amichevole precampionato in famiglia della Juventus a Villarperosa il Direttore generale bianconero, Beppe Marotta, parla a 360 gardi di calciomercato e fa il punto sui possibili nuovi volti a Vinovo: "Alex Sandro si può perfezionare in serata. Siamo sicuri di aver fatto un grande acquisto; un elemento utile anche in prospettiva. Faremo un grande colpo sulla trequarti; abbiamo dieci giorni per prendere un giocatore e colmare un vuoto a centrocampo, vediamo. Nomi ce ne sono molti, non è facile però avere determinate qualità e caratteristiche. Possiamo spendere per un colpo in prospettiva. Draxler? Abbiamo interrotto i contatti con lo Schalke 04 da un po' di tempo. Il giocatore ci piace, è una pista che stavamo percorrendo ma la trattativa al momento si è un po' raffreddata per diversi motivi. Ci sono distanze da colmare".

Infine l'uomo mercato Juventus parla così di altri obiettivi e di possibili mosse da centrocampo in avanti negli ultimi giorni disponibili: "Non so se il Borussia Dortmund sia disponibile a cedere Mkhitaryan. Per rispetto noi non parliamo col giocatore senza prima aver interpellato il club. Non so se siano disposti a trattarlo. Gundogan era un obiettivo, ma non è fattibile". Oggi chi ha conquistato posizioni nelle gerarchie di Allegri e dei suoi piani tattici è sicuramente Juan Cuadrado che, dopo l'arrivo ormai imminente di Pedro al Chelsea, potrebbe lasciare la Premier dopo sei mesi pco entusiasmanti per far ritorno in Italia, anche se un'eventuale trattativa non sarebbe delle più facili: "Cuadrado? Forse con l'arrivo di Pedro al Chelsea potrebbe essere messo sul mercato, vediamo".

 


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook