• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini 'sceglie' Callejon: attesa l'accelerata

Calciomercato Inter, Mancini 'sceglie' Callejon: attesa l'accelerata

I nerazzurri pronti ad offrire Juan Jesus più 5 milioni. Lo spagnolo può giocare con Perisic


José Callejon (Getty Images)
Jonathan Terreni

19/08/2015 11:30

MERCATO INTER CALLEJON MANCINI / MILANO - L'asse di mercato Napoli-Milano sponda nerazzurra si è infiammato nelle ultime ore. Molti i nomi in ballo: da Mertens e Callejon passando per Juan Jesus e D'Ambrosio. Dopo la cesisone ufficiale di Kovacic al Real Madrid adesso l'Inter deve accelerare i tempi per dare a Mancini una squadra più completa possibile anche se difficilmente il tecnico nerazzurro avrà a disposizione il suo undici ideale già per la prima di campionato domenica prossima contro l'Atalanta. Contatti, incontri e telefonate tra il Ds nerazzurro Ausilio e quello partenopeo Giuntoli. Dopo aver avviato le trattative per uno scambio Ghoulam-Juan Jesus ecco l'argomento esterni. Mertens resta il preferito di Mancini ma nelle ultime ore crescono di molto le quotazioni di José Maria Callejon.

Mancini per necessità e virtù, si è convinto a 'scegliere' lo spagnolo per diversi motivi. Il primo perché il Napoli ha aperto ad una sua cessione nel calciomercato. Se ne può parlare, perché per Sarri non è indispensabile e i suoi schemi potrebbero sacrificarlo troppo. Meglio allora fare cassa in maniera importante. Mancini, come scrive 'TuttoSport', ha dato il via libera all'affondo per lo spagnolo. Primo perché Callejon ha già dimostrato che, se sta bene, può fare la differenza. Può giocare da seconda punta adattata e ovviamente sull'esterno dove la sue carenze tattiche potrebbero essere compensate dall'arrivo di Perisic che dall'altra parte garantirebbe più accortezza e solidità. Con lui, il croato e Jovetic dietro a Icardi sarebbe un attacco esplosivo da sostenere però con un centrocampo molto muscolare. L'offerta di partenza, Juan Jesus più cinque milioni, potrebbe non bastare perché gli azzurri puntano a monetizzare il più possibile, anche se il difensore brasiliano piace a Sarri e questo potrebbe essere un vantaggio. Il mercato Inter in questi ultimi giorni di agosto si preannuncia bollente.




Commenta con Facebook