• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Berlusconi: "Abbiamo la parola di Ibrahimovic"

Calciomercato Milan, Berlusconi: "Abbiamo la parola di Ibrahimovic"

Il patron rossonero ha parlato di Ibra e non solo: "Puntiamo al primo posto"


Silvio Berlusconi ©Getty images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

18/08/2015 10:05

CALCIOMERCATO MILAN BERLUSCONI INTERVISTA SUL RITORNO DI IBRAHIMOVIC / MILANO - Il patron del Milan Silvio Berlusconi ha rilasciato alcune dichiarazioni sul calciomercato Milan in tarda notte, ai cronisti presenti all'esterno del ristorante dove ha cenato con Mihajlovic: "Siamo tutti contenti dell'andamento della gara, della prova fornita dei nuovi atleti che hanno dato spunti molto buoni. Mihajlovic è l'acquisto di calciomercato più importante che ha fatto il Milan. Vogliamo riportare il Milan in Champions League, vogliamo tornare ai fasti del passato. Secondi o terzi? Puntiamo sempre al primo posto ma la Juventus ha acquistato bravi giocatori, in particolare Dybala, che piaceva anche a noi. Ibrahimovic? Abbiamo la sua parola che se chiuderà con il Psg, verrà da noi. Diversi giocatori hanno mercato perché vestono e hanno vestito la maglia del Milan ma sono loro a non volersene andare perché qui stanno bene. Il centrocampista? Siamo sulla buona strada per prenderlo, il nome lo sapete tutti (Soriano, n.d.r.)".

Dall'Inghilterra arrivano buone notizie per il Milan sul fronte Zlatan Ibrahimovic: secondo quanto scrive il 'Daily Mail', il Paris Saint-Germain avrebbe comunicato a Ibra di essere disposto a cederlo a prezzo di saldo già in questa sessione di calciomercato.

Il quotidiano inglese riporta una dichiarazione di una fonte parigina: "Il costo del cartellino non sarà elevato, ma tutti sanno che il suo ingaggio è alto e che l'acquirente non potrà rivenderlo a un prezzo maggiore in futuro".

Le buone notizie per il Milan, però, finiscono qui: sulle tracce di Ibra ci sono anche due big della Premier League come Arsenal e Manchester United.

Sono da registrare, inoltre, le recenti dichiarazioni del noto agente Mino Raiola sul suo assistito: "Un trasferimento di Zlatan Ibrahimovic è escluso, lui è troppo importanti per i proprietari del Psg".

Il diktat di Silvio Berlusconi è chiaro: il patron rossonero è disposto a riaprire il portafogli solo per riportare in rossonero l'attaccante svedese, il suo grande sogno di calciomercato.




Commenta con Facebook