• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Lavezzi torna d'attualità per l'attacco

Calciomercato Inter, Lavezzi torna d'attualità per l'attacco

L'argentino di nuove nelle mire nerazzurre. Perisic, Perotti e Borini sempre nel mirino


Ezequiel Lavezzi © Getty Images
Marco Di Federico

18/08/2015 07:59

CALCIOMERCATO INTER LAVEZZI PSG MANCINI PERISIC / MILANO - La cessione di Mateo Kovacic al Real Madrid ha rispedito all'improvviso nel baratro i tifosi dell'Inter, già abbastanza preoccupati per quanto stanno vedendo durante le amichevoli estive, viste le prestazioni molto deludenti della squadra nerazzurra. Con i 35 milioni di euro che arriveranno dal croato, Thohir proverà a fare tornare il buonumore a loro ma anche a Roberto Mancini, che non riesce ancora a trovare il bandolo della matassa.

Servono urgentemente un attaccante, un centrocampista ed un terzino sinistro. Ma la priorità assoluta è per il reparto offensivo, vista l'anemia di gol delle uscite estive. Per la punta si parla ormai da settimane di Ivan Perisic, per il quale il Wolfsburg preme per la cessione a titolo definitivo mentre l'Inter spinge per il prestito con obbligo di riscatto. Il croato, in gol domenica nella vittoria sull'Eintracht Francoforte, è la prima scelta di Mancini: possibile che i nerazzurri decidano anche di aumentare l'esborso immediato per il prestito, mantenendo invariato la somma totale per l'acquisto del giocatore. Legato a Perisic è però il destino di De Bruyne: se il Manchester City chiuderà l'acquisto del belga, difficile che il Wolfsburg si privi anche dell'attaccante croato.

Ecco allora che torna d'attualità per il calciomercato Inter la candidatura di Ezequiel Lavezzi, sotto contratto fino al 2016 con il PSG, ma idealmente ai margini nelle gerarchie di Blanc dopo l'arrivo del connazionale Di Maria. Lo scrive il 'Corriere dello Sport'. Sempre calde anche le piste che portano a Perotti, per il quale il Genoa è disposto ad ottenere solo 2 dei 12 milioni di euro richiesti subito, e Borini del Liverpool, sul quale è forte anche il pressing della Lazio. Con Samir Nasri del Manchester City possibile variabile degli ultimi giorni di calciomercato.




Commenta con Facebook