• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica prima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica prima giornata

El Ghazi trascina l'Ajax, un colpo di tacco del portiere Hansen gela il PSV Eindhoven


El Ghazi (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

13/08/2015 16:22

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – La Eredivisie 2015/16 inizia concedendo subito un assaggio sostanzioso dello spettacolo di gol e emozioni che da sempre caratterizzano il campionato olandese: tante le reti di un prologo 'spalmato' su più giorni che ha decretato alcuni risultati piuttosto sorprendenti. Viste le modalità di sicuro il verdetto più clamoroso è quello che riguarda i campioni in carica del PSV Eindhoven: in vantaggio fino al quinto minuto di recupero la squadra di Cocu è raggiunta nel modo più incredibile, con il portiere del Den Haag Hansen che, nell’area avversaria per l’assalto finale, insacca addirittura con uno splendido colpo di tacco. Una brutta botta per i 'Boeren', il cui campionato parte subito in salita.

DOMINIO AJAX – La favorita principale per il titolo, ovvero l'Ajax, non stecca invece la prima, dominando sul campo dell'AZ Alkmaar. Protagonista assoluto del match il talento classe 1995 Anwar El Ghazi, che inizia con una doppietta quella che a detta degli esperti dovrebbe essere l’annata della sua consacrazione. Vince anche il Feyenoord, che festeggia contro l'Utrecht grazie al gol vittoria di Dirk Kuijt, tornato a chiudere la carriera nel club in cui ha svolto la trafila delle giovanili. Non buono invece l’esordio del PEC Zwolle, che dopo essere andato sul 2-0 contro il Cambuur si fa raggiungere a pochi minuti dal termine.

FIGLIO D’ARTE – Un altro dei protagonisti della giornata è infine un figlio d’arte: con una doppietta lo svedese Simon Thern, il cui padre Jonas ha militato a lungo in Italia con le maglie di Napoli e Roma, stende il neopromosso Graafschap consentendo al suo Heerenveen di iniziare il campionato con il piede giusto.

 

RISULTATI

Roda-Heracles 3-1: 31' Bel Hassani (H), 35' Gyasi (R), 48' van Hyfte (R), 90' Faik (R);

Feyenoord-Utrecht 3-2: 22' Kazım-Richards (F), 74' e 90'+6 Haller (U), 77' Trindade (F), 81' Kuyt (F);

Alkmaar-Ajax 0-3: 14' e 38' El Ghazi, 40' Gudelj;

Willem II-Vitesse 1-1: 64' Falkenburg (W), 74' Oliynyk (V);

Den Haag-PSV 2-2: 23' Maher (P), 25' Alberg (D), 62' de Jong (P), 90'+5 Hansen (D);

Heerenveen-Graafschap 3-1: 23' e 54' Thern (H), 36' te Vrede 36' (H), 82' Vermeij (G);

Groningen-Twente 1-1: 42' Tapia (T), 84' de Leeuw (G);

Zwolle-Cambuur 2-2: 31' Marcellis (Z), 33' Becker (Z), 70' Bakker (C), 77' Overgoor (C);

Nijmegen-Excelsior 1-0: 88' Foor.

 

CLASSIFICA

Roda, Feyenoord, Heerenveen, Nijmegen e Ajax 3 punti, Willem II, Vitesse, Den Haag, Groningen, Twente, Zwolle, Cambuur e PSV 1, Heracles, Utrecht, Alkmaar, Graafschap, Excelsior 0.

NB: Primo posto: qualificazione in Champions League

Secondo posto: qualificazione per i play-off Champions League

Terzo posto: qualificazione in Europa League

Dal quarto al settimo posto: play off

Penultimo e terzultimo posto: play out retrocessione

Ultimo posto: retrocessione




Commenta con Facebook