• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Aquilani saluta: "Volevo restare, non è stato possibile"

Fiorentina, Aquilani saluta: "Volevo restare, non è stato possibile"

Il centrocampista ha firmato per lo Sporting Lisbona e inizia la nuova avventura in Portogallo


Alberto Aquilani (Getty Images)

12/08/2015 20:46

CALCIOMERCATO FIORENTINA AQUILANI SPORTING LISBONA / FIRENZE - Aquilani ha da poco firmato per lo Sporting Lisbona, il centrocampista non ha rinnovato con la Fiorentina ed è passato alla squadra portoghese. Come racconta sul proprio profilo 'Facebook', il giocatore avrebbe voluto rimanere a Firenze, ma non ha trovato un accordo con la società. Questa la nota scritta sul social di Aquilani, il centrocampista ha voluto salutare tutti i compagni e i tifosi dopo i tre anni passati insieme: 

"Ho iniziato da pochi giorni una nuova avventura, una sfida professionale molto importante per la mia carriera.
Riparto da Lisbona, dopo tre anni bellissimi trascorsi a Firenze. Tre anni nei quali ho conosciuto dei compagni di squadra straordinari, con i quali ho raggiunto traguardi belli ed importanti. In maglia Viola ho avuto l'opportunità di giocare con continuità, soprattutto nelle prime due stagioni, e di ottenere la convocazione alla Confederations Cup e al Mondiale: unasoddisfazione immensa, un sogno per me!
L'ultimo anno non è stato così positivo come gli altri 2 ma ho sempre dato il 100% in campo. Voglio ringraziare i tifosi viola, tutti i miei ex compagni e la società ACF Fiorentina per queste tre stagioni vissute insieme. Da parte mia c'era la volontà di proseguire questa esperienza ma non è stato possibile. Ho fatto parte di un progetto tecnico importante a Firenze e spero che quello nuovo sia altrettanto importante e che possa regalare grandi soddisfazioni! Grazie di tutto Firenze!".

A.D.S.




Commenta con Facebook