• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > Il Consiglio di Sugoni - Forza, corsa e personalità a 16 anni: Oxford conquista la Premier

Il Consiglio di Sugoni - Forza, corsa e personalità a 16 anni: Oxford conquista la Premier

Consueto appuntamento con l'editorialista di Calciomercato.it ed esperto di mercato di Sky Sport 24


Reece Oxford © Getty Images
Alessandro Sugoni

11/08/2015 12:31

CONSIGLIO SUGONI REECE OXFORD PREMIER LEAGUE / MILANO - Poco più di sedici anni e mezzo, un fisico e una padronanza del ruolo impressionanti per l'età. La prima partita in Premier League di Reece Oxford (diventato in estate con la sua prima presenza in Europa League il più giovane esordiente nella storia del West Ham) è stata praticamente perfetta. Per l’importanza dello stadio - l'Emirates -, per la grandezza dell'avversario - l'Arsenal. Soprattutto per la sua prestazione, convincente oltre ogni immaginazione. Infine per il risultato: 2-0 per la squadra di Bilic. Oxford - nato difensore centrale ma visto il gran fisico convertito presto in centrale di centrocampo  - si è messo davanti all'area di rigore ed ha spezzato tutte le azioni dei 'Gunners', lanciando spesso anche le ripartenze del West Ham. In novanta minuti ha messo in mostra tutto quello che sa fare, ed è tanto. Giocatore rapido, tecnico e con una fisicità straripante, che tradisce le sue origini giamaicane, ad impressionare di più però non sono state tanto queste caratteristiche, quanto il modo con cui è stato in campo. Autorevole, sicuro, sempre concentrato. Un giocatore così giovane capace di non sentire l'emozione di un esordio come quello e di non commettere nemmeno una leggerezza tipica di chi ha quell’età. Insomma, un giocatore con una personalità straripante, già completo e veramente con pochi punti deboli. I paragoni in Inghilterra volano già alti: c’è chi parla di Rio Ferdinand, visto che come Oxford è cresciuto nel West Ham, anche se dopo la prova dell’Emirates a molti ha ricordato più un Vieira prima maniera. La certezza è che se le sue prossime partite saranno al livello del suo esordio, Bilic avrà trovato un elemento fondamentale per il suo West Ham, e l'Inghilterra un nuovo idolo per la Nazionale dei prossimi anni.
 
LA SCHEDA

Nome: Reece Oxford
Squadra: West ham
Età: 16 anni
Ruolo: centrocampista
Nazionalità: inglese
Valutazione: 5 milioni
Dove lo vedrei bene:  Torino, Palermo, Udinese




Commenta con Facebook