• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, doppio pericolo dalla Premier per Goetze e Draxler

Calciomercato Juventus, doppio pericolo dalla Premier per Goetze e Draxler

Arsenal e Manchester United sulle tracce dei due tedeschi seguiti dai bianconeri


Mario Götze ©Getty Images
Marco Di Federico

09/08/2015 08:30

CALCIOMERCATO JUVENTUS GOETZE DRAXLER ARSENAL UNITED / TORINO - Centrato il primo obiettivo della stagione, la Supercoppa italiana, la Juventus si tuffa adesso sul calciomercato per completare con il tanto sospirato trequartista la nuova rosa a disposizione di Allegri. Pogba ha dimostrato anche contro la Lazio di poter giocare ovunque, pure sulla trequarti, ma nonostante la duttilità del francese i campioni d'Italia vogliono aggiungere un altro tassello a centrocampo, con un giocatore dalle caratteristiche offensive.

Da settimane gli obiettivi prioritari del calciomercato Juventus sono due: Julian Draxler e Mario Goetze. Altri nomi sono stati accostati ai bianconeri ma sono i due tedeschi ad essere in cima alla lista di Marotta. Allegri propende più per il 21enne dello Schalke, che può giocare anche mezz'ala: per Draxler, che ha già l'accordo con la Juventus, è stata formulata una proposta da 15 milioni di euro più 9 di bonus e si attende un'apertura da parte dello Schalke 04. Un prestito annuale o biennale è l'offerta al Bayern per Goetze, che è in rottura prolungata con Guardiola.

La brutta notizia per la Juventus arriva però dall'Inghilterra. Secondo quanto riporta oggi 'TuttoSport', Arsenal e Manchester United avrebbero deciso di puntellare la loro rosa con un fantasista e starebbero pensando proprio a Draxler e Goetze. Le casse di Wenger e van Gaal non possono permettere alla Juventus di competere dal punto di vista economico: per questo nella settimana entrante Marotta dovrà accelerare almeno su uno dei due fronti. Per non rimanere con il cerino in mano.




Commenta con Facebook