• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Calciomercato Sassuolo, Carnevali: "Vrsaljko incedibile, Matri non ci interessa"

Calciomercato Sassuolo, Carnevali: "Vrsaljko incedibile, Matri non ci interessa"

Il Dg neroverde fa il punto sulle strategie del club emiliano


Sime Vrsaljko © Getty Images

08/08/2015 17:47

CALCIOMERCATO SASSUOLO CARNEVALI VRSALJKO MATRI DEFREL / FORTE DEI MARMI - A tutto calciomercato Sassuolo. Il Dg neroverde, Giovanni Carnevali, ha fatto il punto ai microfoni di 'Sky': "La volontà nostra è quella di non vendere Vrsaljko. Lo riteniamo un giocatore determinante per la nostra squadra, abbiamo cercato di fare pochi cambiamenti quest'anno, Abbiamo inserito qualche giovane e questo ci dà buone speranze per la prossima stagione. Per noi Vrsaljko, ripeto, è incedibile. Napoli e Juve? Col Napoli ci siamo sentiti, nella proposta che ci hanno fatto era compreso anche El Kaddouri, ma non rientra nella nostra attuale logica perché siamo già coperti a centrocampo. Poteva essere interessante prima, nel caso venisse inserito Zapata, ma poi è andato all'Udinese".

Carnevali, poi, aggiunge: "Matri? Con l'arrivo di Defrel il nostro attacco è definito, quindi non credo ci possa essere interesse per Matri o altri giocatori. Per Defrel è stata una trattativa molto complicata e per noi è stato un successo portarlo qua. Ci dà grande soddisfazione il fatto che il giocatore abbia spinto per venire qui. Questa è una società ambizioza".

Poi la chiosa: "Europa? Abbiamo bisogno sempre di consolidarci. Sono arrivati nuovi dirigenti perché credo che la società abbia bisogno di più persone, non solo per la prima squadra. Una società come la nostra deve puntare molto sui giovani e sul settore giovanile. Squinzi sa cosa dobbiamo fare, abbiamo sposato la linea della squadra italiana e la stiamo portando avanti. La volontà è quella di mantenere i piedi per terra e puntare alla salvezza. Berardi? Sicuramente Conte aveva fatto delle valutazioni su di lui nelle passate stagioni e credo che entrerà a far parte della Nazionale maggiore già dalla prossima convocazione".

L.P.




Commenta con Facebook