• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Europa League, Vojvodina-Sampdoria 0-2: Eder e Muriel non bastano, blucerchiati eliminati

Europa League, Vojvodina-Sampdoria 0-2: Eder e Muriel non bastano, blucerchiati eliminati

La formazione di Zenga non riesce a ribaltare la sconfitta della gara di andata


Tifosi della Sampdoria ©Getty Images
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

06/08/2015 22:53

EUROPA LEAGUE VOJVODINA SAMPDORIA / NOVI SAD (Serbia) – La Sampdoria paga a caro prezzo la sconfitta dell'andata per 0-4 contro il Vojvodina. La formazione di Zenga riesce solo in parte nella rimonta e non va oltre lo 0-2 nella gara di ritorno che sancisce l'eliminazione europea dei blucerchiati. Partono bene gli ospiti che trovano il vantaggio grazie al piatto destro di Eder ben imbeccato da Muriel. Soriano si divora il raddoppio che avrebbe potuto riaprire i giochi sul finire di primo tempo. Nella ripresa partono meglio i padroni di casa con Viviano che salva i suoi in un paio di circostanze. Muriel dà nuove speranze alla Sampdoria grazie ad un sinistro chirurgico, ma la vittoria con due reti di scarto non basta ai blucerchiati per andare avanti in Europa.

Vojvodina-Sampdoria 0-2: 15' Eder, 71' Muriel




Commenta con Facebook