• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Toronto, ESCLUSIVO Giovinco: "Felice per il record. Non è un problema se..."

Toronto, ESCLUSIVO Giovinco: "Felice per il record. Non è un problema se..."

L'ex attaccante della Juventus è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it dopo la tripletta all'Orlando City


Sebastian Giovinco (Getty Images)
ESCLUSIVO
Dal corrispondente da Toronto, Leonardo Molinelli

06/08/2015 15:13

TORONTO ESCLUSIVO GIOVINCO MLS / TORONTO (Canada) - Sebastian Giovinco ha definitivamente conquistato la MLS statunitense. L'ex Juventus ha fatto ancora una volta il fenomeno segnando una tripletta, la seconda stagionale, nel match infrasettimanale vinto 4-1 dal Toronto Fc contro l'Orlando City. Tre reti che portano la 'Formica Atomica' in cima alla classifica dei marcatori con 16 gol in 21 partite e che lo fa diventare recordman di reti segnate in una stagione per la compagine canadese.

"Sono felice di aver battuto il record, ma l'obiettivo finale restano sempre i playoff" ha dichiarato in esclusiva a Calciomercato.it Sebastian Giovinco, uscito dal campo tra l'ovazione dello stadio che intonava il suo nome invocandolo come Mvp della stagione. L'ennesima dimostrazione di come l'ex bianconero sia l'assoluto protagonista della stagione oltre che la guida della squadra, ieri orfana di Bradley e Altidore. "Non è un problema se la squadra si affida a me. E' il mio lavoro quello di segnare e di portare il club ai playoff - prosegue Giovinco ai nostri microfoni commentato il gol più bello della serata, quello del momentaneo 2-1, segnato su punizione - Per me ogni gol è il gol più bello e il prossimo sarà ancora più bello... Mi ha fatto piacere segnare su punizione oggi perché era veramente tanto che non segnavo in questo modo".

Soddisfatto anche il tecnico dei 'Reds' Greg Vanney, che non riesce ancora ad abituarsi alle prodezze del suo numero 10: "E' speciale ogni volta che lo vediamo giocare - dice Vanney in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it - riesce sempre a fare cose pazzesche. Ogni squadra ha un giocatore a cui si affida particolarmente, noi abbiamo semplicemente il migliore".




Commenta con Facebook