• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Mihajlovic non può aspettare: Romagnoli e Ibrahimovic servono subito

Calciomercato Milan, Mihajlovic non può aspettare: Romagnoli e Ibrahimovic servono subito

Le due sconfitte contro Bayern e Tottenham hanno accesso il campanello d'allarme


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Marco Di Federico

06/08/2015 08:55

CALCIOMERCATO MILAN BAYERN MONACO MIHAJLOVIC / MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) - Dopo gli applausi ed i complimenti della Cina, arrivano i dubbi ed i malumori della Germania. A Monaco di Baviera, contro Bayern e Tottenham, il Milan ha rimediato due sconfitte, con 0 gol fatti e 5 subiti. Netto e preoccupanete cambio di rotta per la squadra di Mihajlovic, che si è scoperta fragile in difesa e soprattutto a costruire gioco per il tandem d'attacco Bacca-Luiz Adriano.

Naturale tornare a casa pensando soprattutto al calciomercato. Perché questo è un Milan "pieno di difetti", come ha detto Mihajlovic. Che si possono risolvere, aggiungiamo noi, con l'innesto di un ottimo difensore e di chi fa sempre la differenza come Zlatan Ibrahimovic. Per Romagnoli il copione parrebbe sempre lo stesso: il Milan mette sul piatto 25 milioni di euro, la Roma ne chiede 5 in più. Ma con gli arrivi di Salah e soprattutto Dzeko, i giallorossi hanno bisogno di monetizzare e dunque la cessione del 21enne di Anzio diventa più probabile. Anche perché per Garcia è solo una riserva. Al Milan, a fargli spazio, Paletta.

Capitolo Ibra. Per lo svedese non ci saranno novità fino a quando non sarà lui stesso, anche attraverso Raiola, a fare pressioni per lasciare il PSG, con cui ha un solo anno di contratto. Difficile pensare che qualcosa si muoverà prima del 20-25 agosto: ad attendere lo svedese a Milano c'è un triennale da 7,5 milioni di euro.




Commenta con Facebook