• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Eriksson: "Le due milanesi sono da Scudetto, ma Mancini vuole ancora rinforzi"

Inter, Eriksson: "Le due milanesi sono da Scudetto, ma Mancini vuole ancora rinforzi"

L'ex allenatore della Lazio: "Con Mancio ci siamo visti. Gli ho detto che deve vincere lo scudetto"


Eriksson ©Getty Images

05/08/2015 09:19

SUPERCOPPA MILAN INTER LAZIO ERIKSSON / SHANGHAI (CINA) - Sabato si giocherà la Supercoppa italiana a Shanghai, città dove ormai è di casa Sven Goran Eriksson. Lo svedese, che in Italia con la Lazio ha vissuto il top della sua carriera, vede adesso in Mancini e Mihajlovic possibili contendenti per il titolo. "Sono stati bravi loro ad affermarsi. Poi è chiaro che mi inorgoglisce vedere cosa sono riusciti a combinare. - ha detto lo svedese alla 'Gazzetta dello Sport'. Da Mancini me lo aspettavo, sapevo sarebbe diventato un grande allenatore: lui il calcio ce l'ha dentro. Anche su Simeone non avevo dubbi per il carisma che aveva, di Mihajlovic sinceramente ero un po' meno convinto. E invece mi sono dovuto ricredere… Penso che Inter e Milan abbiano ridotto il gap che le ha separate dai bianconeri nelle ultime stagioni e secondo me possono puntare allo Scudetto. Con Mancio ci siamo visti. Gli ho detto che deve vincere lo Scudetto. Lui mi ha garantito che ci proverà, specie se gli arriverà qualche giocatore che secondo lui ancora manca".

LAZIO - "Tiferò per lei sabato, ma temo che abbia poche chance contro questa Juventus. Purtroppo le cose sono cambiate rispetto a quando c'ero io, però anche questa Lazio non è male. Pioli la fa giocare molto bene. E poi ci sono campioni come Klose e Biglia".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook