• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, nuovo allenatore e vecchi problemi: la difesa non dà certezze

Napoli, nuovo allenatore e vecchi problemi: la difesa non dà certezze

Anche in questo pre-campionato, la retroguardia azzurra è apparsa in difficoltà


Maurizio Sarri (Getty Images)

04/08/2015 16:52

NAPOLI DIFESA PRE-CAMPIONATO / NAPOLI - Nuovo allenatore, modulo diverso, stessi problemi in difesa: il Napoli di Sarri nella fase difensiva ha mostrato gli stessi limiti di quello di Benitez. Soltanto contro i dilettanti dell'Anaune, i partenopei sono riusciti a mantenere la porta inviolata, subendo gol contro Feralpi Salò (2), Cittadella (1) e Nizza (3). 

I difetti palesati dalla difesa del Napoli sono sempre i soliti, anche se c'è da dire che proprio il reparto arretrato è quello che non ha potuto contare sui rinforzi: Reina non ha ancora debuttato a causa di un problema muscolare, Hysaj e Chiriches hanno giocato uno spezzone di partita pochi giorni dopo il loro arrivo, mentre mancano ancora un altro esterno e un centrale. Insomma, in questo primo mese di preparazione Sarri ha potuto contare solo sulla vecchia guardia e ora spera in un'accelerata sul mercato per poter contare su facce nuove nel debutto in campionato contro il Sassuolo

B.D.S.




Commenta con Facebook