• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da Gerson a Romagnoli: le strategie dei giallorossi

Calciomercato Roma, da Gerson a Romagnoli: le strategie dei giallorossi

I capitolini, dopo Salah, si apprestano ad accogliere anche Dzeko


Walter Sabatini ©Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

04/08/2015 11:40

CALCIOMERCATO ROMA STRATEGIE SABATINI DZEKO / ROMA - La settimana in corso si preannuncia cruciale per il calciomercato Roma. Dopo l'arrivo di Salah, non ancora ufficializzato a causa della nota querelle tra Fiorentina, Chelsea e giocatore, i giallorossi si apprestano ad accogliere anche Dzeko: per il centravanti bosniaco dovrebbe arrivare la fumata bianca a breve, e quando il trasferimento dal Manchester City si concretizzerà Garcia avrà finalmente a disposizione quel terminale offensivo che dalle parti di Trigoria manca da moltissimo tempo. Ma il calciomercato di Sabatini non finirà con il bosniaco: manca infatti almeno un'importante pedina, mentre la priorità diventerà per forza di cose quella di sfoltire una rosa troppo numerosa.

TERZINO - L'elemento mancante è di certo il terzino sinistro: dopo la cessione di Cholevas nel ruolo è rimasto solo Cole (se si esclude Torosidis, che sulla fascia mancina può comunque adattarsi), e le garanze offerte dall'inglese sono assai scarse. Sabatini continua a seguire Digne, per il quale sta trattando con il PSG per un prestito con diritto di riscatto, mentre non si molla la pista Adriano (che può giocare anche a destra): in tal senso ad accelerare le cose potrebbe essere l'amichevole di domani con il Barcellona. Se arrivassero questi due giocatori il mercato in entrata potrebbe dirsi completo, anche se non è da escludere l'arrivo di un centrocampista di scorta e di un difensore centrale, in caso di cessione di Romagnoli.

CESSIONI - Già, Romagnoli: il Milan continua a insistere per il talento cresciuto a Trigoria, e se aumenterà l'offerta la Roma molto probabilmente lo lascerà partire. Ma il centrale ex Sampdoria non è l'unico con le valigie pronte: in attacco c'è sovraffollamento, e i vari Destro, Doumbia e forse Ljajic sono in odore di addio.

COLPO EXTRA - C'è infine il discorso Gerson, talento brasiliano per il quale Sabatini ha fatto una maxi offerta da circa 17 milioni di euro. Il fantasista del Fluminense, se arriverà, sarà girato in prestito per una stagione al Bologna o alla Sampdoria. Ma prima di qualsiasi discorso c'è da battere un concorrente temibilissimo come il Barcellona, che ha un'opzione sul giocatore.




Commenta con Facebook