• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, no Icardi no party: problemi in attacco per Mancini

Inter, no Icardi no party: problemi in attacco per Mancini

Se non segna l'argentino, non lo fa nessuno: serve un altro bomber


Mauro Icardi (Getty Images)
Marco Di Federico

03/08/2015 13:47

CALCIOMERCATO INTER MANCINI PERISIC ICARDI / MILANO - Già nella scorsa campagna acquisti estiva, Walter Mazzarri chiedeva a gran voce un attaccante da aggiungere alla coppia Icardi-Palacio. L'ex tecnico non venne accontentato, Mancini sì, visto che l'Inter ha preso Jovetic dal Manchester City. L'arrivo del montenegrino, tra l'altro reduce da molti problemi fisici, potrebbe però non bastare: è questo quanto risulta dalle quattro amichevoli internazionali giocate - e perse - finora dall'Inter. Zero gol segnati in 360': troppo, non un caso. É vero che la squadra ha cambiato qualche pedina importante ed ha bisogno di tempo, ma ieri ad Istanbul si è vista una formazione con poche idee. E se manca la zampata del capocannoniere Icardi, che ha fallito una clamorosa occasione, si fa dura. Per questo Mancini continua a chiedere un altro attaccante, con Perisic obiettivo numero uno. Anche se forse servirebbe un attaccante più centrale che esterno: la coppia Bacca-Luiz Adriano al Milan insegna.




Commenta con Facebook