• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Napoli e Fiorentina, da Inler e Zuniga ad Astori e D'Ambrosio: che intrecci sul mercato

Napoli e Fiorentina, da Inler e Zuniga ad Astori e D'Ambrosio: che intrecci sul mercato

I due club sono spesso al centro delle trattative per obiettivi comuni


Juan Camilo Zuniga ©Getty Images
Antonio Papa (Twitter: @antoniopapapapa)

01/08/2015 15:20

NAPOLI FIORENTINA INTRECCI DI MERCATO / NAPOLI - Il sorpasso al fotofinish della scorsa stagione, con la Fiorentina che ha soffiato in extremis il quarto posto al Napoli, è stato solo il preludio di ciò che si sta scatenando in queste settimane sul mercato. Fra proposte di acquisti, di scambi, obiettivi comuni e sgarbi reciproci, viola e azzurri sono due delle più agguerrite avversarie sul calciomercato. Una rivalità che forse sta ostacolando anche alcune trattative che invece potevano concludersi positivamente. 

SEPE AFFARE FATTO - In realtà un incrocio fra le due c'è stato ed ha portato Luigi Sepe a vestire la maglia viola. Il portiere aveva chiesto la cessione al Napoli, la Fiorentina lo corteggiava e ha deciso di trasferirsi per giocarsi il posto con Tatarusanu, di certo un rivale meno scomodo di Pepe Reina. Prestito secco, un anno di apprendistato per poi tornare a Napoli pronto ad indossare la maglia numero uno. Gli azzurri si sono subito cautelati con Gabriel, quindi se i rapporti fra le parti non si incrinano si potrebbe anche impostare una cessione a titolo definitivo. 

ZUNIGA E INLER, SONDAGGI VIOLA - La Fiore sta rinforzando la squadra in ogni reparto e nel mirino ci sono da tempo due calciatori del Napoli: Camilo Zuniga e Gokhan Inler. Lo svizzero in realtà viene seguito fin dalla scorsa stagione, tanto che a un certo punto il suo passaggio a Firenze sembrava quasi cosa fatta. Più recente la 'passione' per il terzino colombiano, che però ha un ingaggio proibitivo per gli standard dei toscani. Inler vede sfumare la possibilità di trasferirsi in una piazza gradita: il Napoli ha trovato l'accordo col Leicester e se non arriva quanto prima un'offerta della Fiore il centrocampista accetterà la corte degli inglesi, sulla quale non era troppo convinto. 

GLI OBIETTIVI COMUNI: DA ASTORI A D'AMBROSIO - Ma la vera 'guerra' c'è stata sugli obiettivi comuni di mercato. Telenovela intricata quella relativa al difensore centrale. Il Napoli aveva in pugno Astori ma si è inserita la Fiorentina, che alla fine ha strappato il sì del calciatore, che ormai con gli azzurri era ai ferri corti. Si dice che gli azzurri non abbiano gradito l'intrusione e infatti hanno fatto un po' di ostruzionismo su Donati, che la Fiore aveva sondato. Alla fine il Napoli ha preso Chiriches, vecchio obiettivo viola, mentre Paulo Sousa avrà Astori. Ma non finisce qui: pronta una nuova bagarre, stavolta per D'Ambrosio dell'Inter. Una sfida nella sfida che sembra non finire mai. 

 




Commenta con Facebook