• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, pronta la svolta per Ibrahimovic e Witsel

Calciomercato Milan, pronta la svolta per Ibrahimovic e Witsel

Lo svedese del Paris Saint-Germain ha un solo anno di contratto a Parigi


Zlatan Ibrahimovic ©Getty Images
Marco Di Federico

01/08/2015 09:10

CALCIOMERCATO MILAN WITSEL PSG ZENIT IBRAHIMOVIC / MILANO - Scatta quest'oggi il mese di agosto, quello che porterà agli ultimi ritocchi per il calciomercato Milan in vista della nuova stagione. E, neanche a dirlo, il primo nome sempre in cima alla lista di Galliani è quello di Zlatan Ibrahimovic, impegnato questa sera nella Supercoppa francese contro l'Olympique Lione. Potrebbe essere l'ultimo trofeo sollevato al PSG: perché lo svedese, al di là delle innumerevoli e contrastanti dichiarazioni degli ultimi giorni, è vero che a Parigi sta bene ma per lui Milano è una seconda casa. E per la MLS c'è tempo. Almeno un altro paio di stagioni.

Al Milan è pronto un triennale da 7,5 milioni di euro, si attende un segnale da Raiola per tornare all'assalto, sperando che l'indennizzo da corrispondere al PSG, con cui Ibra ha un solo anno di contratto, sia il più basso possibile. Come ricorda il 'Corriere dello Sport', Galliani ha tutta l'intenzione di aspettare anche il 31 agosto pur di arrivare ad Ibra alle condizioni che vuole il Milan: d'altronde nel 2010 Zlatan arrivò in rossonero il 28 agosto dal Barcellona. E l'arrivo dello svedese è considerato imprescindibile nonostante le buone risposte date finora da Bacca e Luiz Adriano.

Per quanto riguarda il centrocampo è sempre Axel Witsel l'obiettivo del Milan, con lo Zenit che non accetta però i 20 milioni di euro che vorrebbero spendere i rossoneri. Pronto il rilancio: 25, con l'aggiunta di una serie di bonus. "E' falso che Witsel non voglia andare al Milan perché non gioca la Champions League" ha dichiarato nei giorni scorsi in esclusiva a Calciomercato.it Riccardo Napolitano, intermediario dello Zenit per l'Italia. Il belga, così come Romagnoli, è dunque in attesa delle mosse rossonere ma da parte sua c'è totale apertura a giocare nel Milan.




Commenta con Facebook