• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Ferrero: "La squadra è in debito con me. Zenga? Stia tranquillo"

Sampdoria, Ferrero: "La squadra è in debito con me. Zenga? Stia tranquillo"

Il presidente blucerchiato torna sulla pesante sconfitta contro il Vojvodina di ieri sera in Europa League


Massimo Ferrero © Getty Images

31/07/2015 12:45

MERCATO SAMPDORIA FERREO EUROPA LEAGUE / GENOVA - Il quattro gol presi dal Vojvodina che hanno compromesso la qualificazione all'Europa League non sono stati ancora digeriti dal presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero: "E' il momento di pensare a giocare a pallone - ha detto all'emittente genovese 'Primocanale' -. C'è poco da commentare. Abbiamo meritato di perdere perché non siamo mai entrati in gioco. Ieri hanno vinto in due: il Vojvodina e i nostri tifosi che dopo lo 0-3 stavano ancora lì a cantare; non ci sono parole. Se ci sarà bisogno di innesti li farò perché io sono qui per vincere ma voglio che questi ragazzi cambino mentalità. Non sono arrabbiato, sono deluso".

Sul sito ufficiale della Sampdoria ha poi proseguito: "Aspettiamo la gara di ritorno ma l’allenatore e la squadra sono in debito con me, con la società e i tifosi. Zenga? Può dormire sogni tranquilli, una rondine non fa primavera. Ora però giochiamo questa gara in Serbia. Ho una squadra composta da grandi calciatori e lo dico con orgoglio. Siamo incappati in una serata no".

J.T.




Commenta con Facebook