• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, gli auguri del club a Conte: "Vinto tanto insieme!"

Juventus, gli auguri del club a Conte: "Vinto tanto insieme!"

L'attuale commissario tecnico dell'Italia compie oggi 46 anni


Antonio Conte ©Getty Images

31/07/2015 09:55

JUVENTUS BUON COMPLEANNO ANTONIO CONTE / TORINO - Attraverso il proprio sito ufficiale, la Juventus ha fatto gli auguri di buon compleanno al suo ex allenatore Antonio Conte, ora commissario tecnico dell'Italia, che oggi compie 46 anni.

Questo il messaggio completo: "Tredici anni in campo, come giocatore e da capitano, per conquistare praticamente ogni trofeo, e tre stagioni sulla panchina della Juventus, per riportare la Signora di nuovo sulla vetta del calcio italiano. 

Insieme al festeggiato di oggi, Antonio Conte, abbiamo vinto tanto, a partire dal giorno del suo arrivo in bianconero, in quel lontano 1991 quando giungeva sotto la Mole un centrocampista cresciuto fin da piccolo con la Juve nel cuore, con le immagini di Tardelli, Furino, Causio (leccese come lui) e Trapattoni in camera. 

Dei primi due, negli anni, ha saputo incarnare ruolo e temperamento calcistico in mezzo al campo; dell'ultimo, la insaziabile fame di successi anche da allenatore.

E così, nel giorno del suo 46esimo compleanno, non possiamo oggi che fargli i migliori auguri, uniti a quelli di togliersi tante soddisfazioni quante ne sono arrivate in bianconero anche per la sua carriera da commissario tecnico della Nazionale azzurra.

Tredici anni in campo, come giocatore e da capitano, per conquistare praticamente ogni trofeo, e tre stagioni sulla panchina della Juventus, per riportare la Signora di nuovo sulla vetta del calcio italiano. 

Insieme al festeggiato di oggi, Antonio Conte, abbiamo vinto tanto, a partire dal giorno del suo arrivo in bianconero, in quel lontano 1991 quando giungeva sotto la Mole un centrocampista cresciuto fin da piccolo con la Juve nel cuore, con le immagini di Tardelli, Furino, Causio (leccese come lui) e Trapattoni in camera. 

Dei primi due, negli anni, ha saputo incarnare ruolo e temperamento calcistico in mezzo al campo; dell'ultimo, la insaziabile fame di successi anche da allenatore.

E così, nel giorno del suo 46esimo compleanno, non possiamo oggi che fargli i migliori auguri, uniti a quelli di togliersi tante soddisfazioni quante ne sono arrivate in bianconero anche per la sua carriera da commissario tecnico della Nazionale azzurra".

 

S.D.




Commenta con Facebook