• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Nagatomo a Shaqiri: sette esuberi da piazzare

Calciomercato Inter, da Nagatomo a Shaqiri: sette esuberi da piazzare

In uscita ci sono anche Andreolli, D'Ambrosio, Taider, Schelotto e Guarin


Yuto Nagatomo (Getty Images)
Marco Di Federico

31/07/2015 07:55

CALCIOMERCATO INTER CESSIONI MANCINI / MILANO - Miranda, Montoya, Murillo e Kondgbia, in attesa di Jovetic, sono stati finora i colpi del calciomercato Inter. Acquisti importanti, che permettono a Roberto Mancini di lavorare su un gruppo che ha tutte le potenzialità per centrare il terzo posto. Oltre a comprare, però, nel mercato c'è bisogno anche di vendere, soprattutto se le nuove regole federali prevedono una rosa da 25 elementi. Lo sa bene l'Inter, che in un mese deve trovare una sistemazione ad almeno sette elementi ad oggi in esubero.

Il messaggio Mancini lo ha già mandato: nella sua Inter non c'è posto per Shaqiri, D'Ambrosio e Nagatomo, che contro il Galatasaray non ci saranno. La situazione più intricata riguarda lo svizzero: lo Schalke 04 vuole Shaqiri e gli ha offerto 3 milioni di euro all'anno più bonus per 4/5 anni di contratto, al momento troppo poco per convincere l'ex Bayern. In partenza c'è anche Marco Andreolli, seguito da parecchi club di A come anche D'Ambrosio, nel mirino soprattutto di Napoli e Roma. Come scrive oggi la 'Gazzetta dello Sport', per Nagatomo ci sarà invece nel weekend un contatto tra l'agente e il Ds Ausilio per trovargli una sistemazione (piace al Galatasaray). In uscita ci sono poi Taider e Schelotto, con Guarin che partirà solo di fronte ad una buona offerta. Possibile addio anche per uno tra Vidic e Juan Jesus.




Commenta con Facebook