• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, la telenovela Salah volge al termine. Anzi no...

Calciomercato Roma, la telenovela Salah volge al termine. Anzi no...

Le ultime settimane sono state intense per l'egiziano, vissute a colpi di comunicati e dichiarazioni al veleno


Mohamed Salah (Calciomercato.it)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

30/07/2015 16:38

CALCIOMERCATO ROMA FIORENTINA CHELSEA SALAH / ROMA - In origine Mohamed Salah doveva rimanere alla Fiorentina dopo i sei mesi di prestito dal Chelsea: la società viola aveva anche versato un milione di euro, come pattuito con i londinesi, per il rinnovo dello stesso. Poi la svolta, la brusca entrata in scena del suo agente e avvocato Remy Abbas, ed un costante ma inesorabile allontanamento dell'attaccante da Firenze. L'Inter di Roberto Mancini alla finestra, i comunicati al vetriolo tra viola e nerazzurri e la Roma che da classica 'terza' godrà delle prestazioni dell'egiziano nella prossima stagione. Il calciomercato sta per portare nella Capitale uno dei pezzi più ambiti degli ultimi mesi: ripercorriamo le tappe della Salah story, senza dubbi la trattativa più calda dell'estate: dai dissapori con la Fiorentina, al flirt con l'Inter fino alla visite mediche di oggi con la Roma.

LA LOTTA TRA FIORENTINA ED INTER: ACCUSE, VELENI E ADESSO?

Da qualche tempo ogni anno ci deve essere una vicenda di mercato che assume contorni grotteschi e anche a questo giro la cronaca ha avuto il suo fatto principale: Mohamed Salah. Dopo una stagione tra alti e bassi per la sua nuova squadra, la rapida punta egiziana è già stata eletta idolo assoluto del pubblico dell'Artemio Franchi', ed almeno all'apparenza il sentimento pare ricambiato anche dal giocatore (c'è chi parla addirittura di lacrime dopo l'ultima di campionato). Poi gli impegni con la propria Nazionale, le meritate vacanze ed i giornali che iniziano freneticamente a mettere in dubbio il futuro dell'egiziano. La società viola - già impegnata a dover gestire il post Montella - prova a mettere un puntello alla vicenda rinnovando il prestito dal Chelsea per un altro anno. Ecco però che arriva dal nulla una clausola, anche se sarebbe più corretto chiamarlo 'accordo tra gentiluomini', secondo il quale se avesse voluto, il ragazzo si sarebbe potuto liberare dall'impegno con i 'Gigliati'. Il club prova a convincere il giocatore con 3 milioni di euro all'anno di stipendio, ma non c'è niente da fare: Salah ha già deciso di lasciare la Fiorentina e di non presentarsi in ritiro. La dirigenza non ci sta e minaccia di intraprendere le vie legali. Dietro c'è l'Inter? Forse. Ne è però sicuro il consigliere Paolo Panerai che attacca duramente i nerazzurri, accusandoli di gioco sporco e augurandosi addirittura una relegazione in Serie B. Non la prende bene il club milanese che risponde al fuoco con un altro comunicato a difesa dei propri valori. E così la Fiorentina è costretta con una nota a distanziarsi dal proprio dirigente. Da qui la fine dei rapporti tra le due squadre con relative posizioni sempre più ammorbidite, ma il 23enne non giocherà in nessuna della due squadre.

DA GENNAIO A LUGLIO: SETTE MESI DOPO SALAH E' DELLA ROMA

Il calciomercato Roma era già stato molto vicino al Mohamed Salah. Come Calciomercato.it vi aveva raccontato in esclusiva, già nel mese di gennaio la Roma aveva fatto un tentativo per Salah, salvo poi il trasferimento di quest'ultimo in Toscana nell'operazione Cuadrado. Sono serviti sette mesi di fatto per portare il classe '92 a vestire la maglia giallorossa, ma adesso sembrerebbe che ogni tassello debba andare al suo posto. Occhio a fare i conti senza l'oste, tuttavia non capisce bene di chi sia questa 'locanda', perché se da un lato la Fiorentina continua ad avere pretese di risarcimento, i capitolini e l'agente del calciatore non ne vogliono sapere: "Richieste senza fondamento" (ipse dixit). Il Chelsea intanto - saggiamente - si tiene lontano dalle vicende italiche e dal canto suo non vede l'ora di monetizzare cedendo il cartellino per una cifra complessiva che orbita attorno ai 23 milioni di euro. Oggi Salah ha sostenuto le visite mediche tra il 'Gemelli' e 'Villa Stuart' e noi le abbiamo seguite in diretta con il nostro inviato, dopo il bagno di folla di ieri all'aeroporto di Fiumicino. Anche su questo si potrebbe scrivere un'opera tragicomica, basti pensare che il volo con cui è arrivato l'attaccante è stato posticipato a causa di un incendio! Tutto finito quindi? Non proprio. Il transfer da Londra non è ancora arrivato, perché i britannici nonostante tutto sono comunque a colloquio con i legali viola. Siamo in attesa di un nuovo capitolo, sperando che il prossimo sia davvero l'ultimo...




Commenta con Facebook