• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Bernardeschi: "In testa solo la Viola, sulle spalle il numero 10"

Fiorentina, Bernardeschi: "In testa solo la Viola, sulle spalle il numero 10"

Il giovane attaccante è stato blindato dalla società gigliata. Pradè: "Sappiamo cosa fare"


Federico Bernardeschi ©Getty Images

30/07/2015 14:30

FIORENTINA BERNARDESCHI RINNOVO PRADE 10 / FIRENZE - Federico Bernardeschi festeggia il rinnovo con la Fiorentina. Il giovane attaccante italiano è intervenuto oggi in conferenza stampa insieme al Direttore sportivo Daniele Pradè per affrontare le domande dei giornalisti sul calciomercato e non solo. A cominciare, ovviamente, dalla trattativa per il rinnovo fino al 2020: "Sono qui da 12 anni e non ho mai pensato di andarmene. Si è scritto che la Juventus fosse dietro di me, ma non era vero. Spero di dimostrare il mio valore con la maglia viola. Ovvio: la parte economica è molto importante. Ma dovevo capire se il progetto della società fosse giusto per me. Ho trovato il tipo di accordo che desideravo".

NUMERO 10 - "So che è una maglia di grande importanza, ricordo Roberto Baggio. Ho scelto di indossare questa pesante casacca perché sono qui da tanti anni e sento di volerla sulle spalle. Mi stimolerà e mi spingerà a fare sempre meglio. Non voglio che venga letta come una decisione presuntuosa: sono pienamente orgoglioso di essere il numero 10 a Firenze".

GIUSEPPE ROSSI - "Se non fosse da noi giocherebbe per Real Madrid o Barcellona: è un fenomeno. Ma soprattutto è un bravo ragazzo".

Interessanti anche le dichiarazioni di Pradè sul calciomercato Fiorentina: "Noi sappiamo cosa fare, chiediamo tempo e fiducia: questo gruppo che abbiamo costruito ha una base solida. E nel contratto di Bernardeschi non ci sono clausole rescissorie. Stiamo lavorando anche al rinnovo di Diakhate".

 

M.T.

 




Commenta con Facebook