• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, da Bianchi ad Astori: tutti i no per i diritti di immagine

Calciomercato Napoli, da Bianchi ad Astori: tutti i no per i diritti di immagine

La politica del club azzurro ha frenato non poche trattative


Davide Astori, neo acquisto della Fiorentina (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

29/07/2015 15:51

CALCIOMERCATO NAPOLI BIANCHI ASTORI DIRITTI DI IMMAGINE / NAPOLI - L'ultimo in ordine di tempo è stato Davide Astori: tra i calciatori e il Napoli ci sono spesso i diritti di immagine a fungere da ostacolo e negli anni dell'era De Laurentiis di esempi se ne trovano tanto. Dopo il cagliaritano, anche per Hysaj c'è il nodo diritti di immagine da sciogliere per dare il via libera al suo passaggio in azzurro. 

Tutto parte con Rolando Bianchi, a un passo dal vestire la maglia azzurra nel 2007: poi il nodo dei diritti di immagine, che il patron partenopeo vuole ceduti alla società in toto, e l'affare salta. Stessa cosa capitò ad Obinna nel 2009: accordo fatto con l'Inter ma il calciatore preferì non rinunciare alle sponsorizzazioni e la trattativa si arenò. Quest'estate invece è toccato ad Astori vedere sfumare il suo passaggio in azzurro per colpa dei diritti di immagine che hanno rallentato troppo la trattativa fino a far perdere la pazienza al calciatore. 

Diversamente andò per Morgan De Sanctis e Gonzalo Higuain: anche per loro i contratti di sponsorizzazione rallentarono non poco la trattativa con il Napoli, con il 'Pipita' che addirittura si allenò di nascosto per un paio di giorni nel ritiro di Dimaro prima di poter apparire con la maglia del club partenopeo. Alla fine poi arrivò la fumata fu bianca, anzi azzurra. Ora tocca ad Hysaj sperare nel lieto fine. 




Commenta con Facebook