• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Thohir: "L'obiettivo è tornare in Champions. Kondogbia è la nostra stella"

Inter, Thohir: "L'obiettivo è tornare in Champions. Kondogbia è la nostra stella"

Il presidente nerazzurro parla del mercato e della stagione che sta per iniziare


Erick Thohir ©Getty Images

28/07/2015 17:43

INTER THOHIR CHAMPIONS KONDOGBIA / MILANO - Tra le prossime mosse di calciomercato e gli obiettivi per la stagione che sta per iniziare: Erick Thohir parla di tutto in un'intervista a 'Inter Channel'. Il patron dell'Inter afferma: "Questa è la prima stagione completa per Mancini e buona parte della nuova dirigenza, siamo convinti di aver fatto un management molto forte dentro e fuori dal campo. A livello manageriale abbiamo avuto vari incontri in questi giorni che ci hanno consentito di conoscerci e la cosa importante è che il gruppo crede nel progetto. Abbiamo un piano di cinque anni e con questi dirigenti possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati: essere tra i primi 10 club al mondo nell'ambito dei ricavi entro il 2019". 

Thohir poi passa a parlare dell'aspetto sportivo: "Per Mancini parla la sua carriera e quest'estate stiamo costruendo una squadra forte per tornare in Champions League, dove noi vogliamo tornare. Avevamo bisogno di rinforzare la difesa e ora abbiamod ai 4 ai 6 calciatori che possono giocare al centro della retroguardia. Abbiamo preso Miranda, uno dei migliori difensore degli ultimi due anni, e Murillo che si è confermato uno dei migliori calciatori della Concacaf. Poi c'è Kondogbia, la nostra stella nel prossimo futuro. Lui farà la differenza in mezzo al campo. Per l'attacco abbiamo rinnovato il contratto di Icardi, abbiamo Palacio e se passerà le visite mediche si aggiungerà anche Jovetic. Ci sono altri calciatori che vogliamo valutare, il calciomercato è ancora lungo ma le regole impongono una rosa di 25 calciatori". 

Il presidente dell'Inter continua: "Questa è un'opportunità per i calciatori di dimostrare che possono lottare per il nostro obiettivo che è tornare in Champions". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook