• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Calciomercato, il Tribunale di Bruxelles 'boccia' la Doyen: no al ricorso sulle TPO

Calciomercato, il Tribunale di Bruxelles 'boccia' la Doyen: no al ricorso sulle TPO

Il fondo d'investimento aveva fatto domanda per la sospensione del divieto delle proprietà condivise


Fifa (Getty Images)

27/07/2015 17:40

CALCIOMERCATO DOYEN TRIBUNALE FIFA TPO / BRUXELLES (Belgio) - Il Tribunale di prima istanza Bruxelles ha bocciato il ricorso presentato da Doyen Sports e Seraing United - club di seconda divisione belga - per la sospensione del divieto imposto sulle proprietà condivise. Il fondo d'investimento aveva infatti tentato di legalizzare il controllo di terze parti (TPO) sul cartellino dei giocatori, come possiamo apprendere dal sito ufficiale della FIFA. L'organo calcistico mondiale ha inoltre espresso soddisfazione nel comunicato, auspicando che questo tipo di operazioni non trovino mai concretezza anche in futuro.

O.P.




Commenta con Facebook