• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > SOCCER FEVER - Top, Flop e uomini mercato della Week 20 della MLS

SOCCER FEVER - Top, Flop e uomini mercato della Week 20 della MLS

Calciomercato.it vi propone un focus sul calcio a stelle e strisce


Steven Gerrard ©Getty Images
Matteo Torre (@torrelocchetta)

22/07/2015 16:38

SOCCER FEVER MLS WEEK 19 / ROMA - Appuntamento settimanale di Calciomercato.it che vi offre un approfondimento sulla week 20 della MLS, il massimo campionato statunitense con i top, i flop e gli uomini mercato, oltre alla top 11 della settimana.

La settimana del 'Supporter's Shield' si è aperta col successo di Columbus Crew in trasferta contro i Chicago Fire fanalino di coda del torneo. I LA Galaxy, che stanotte hanno perso contro il Barcellona in amichevole, hanno però travolto i San Jose Earthquakes lo scorso 17 luglio e si sono portati a -1 dalla vetta, con il Dallas capolista che ha però due partite ancora da giocare. Il New York City di Pirlo continua a deludere: è stato sconfitto dai New England Revolution e conta la miseria di 21 punti in 20 partite. La sorpresa della settimana arriva da Seattle, dove i Sounders sesti in classifica si fanno battere dai Colorado Rapids, quintultima forza del torneo: per Seattle è un periodo nerissimo. Nello scontro diretto per il vertice il Dallas ha sconfitto il DC United, agganciandolo in vetta. Ma la classifica è cortissima e nulla è scontato in vista dei play-off.

TOP - Columbus Crew sta dominando in lungo e in largo con uno stato di forma eccezionale e forse nessuno incarna meglio il momento di forma come Ethan Finlay, centrocampista classe 1990 eletto MVP della settimana e miglior assistman del torneo. A beneficiare della sua fantasia è Kei Kamara, con cui ha messo a segno tre reti. Debutto da sogno per Steven Gerrard: un gol e un assist per lui. E in attacco la nostalgia d'Europa è tanta se si pensa a Robbie Keane e Sebastian Giovinco: tripletta per l'irlandese, ennesima prova da calciatore superiore per la 'Formica Atomica', considerata a mani basse la miglior sorpresa del torneo.

FLOP - In casa Orlando City c'è tensione: due settimane fa fu espulso Kakà, ora è toccato a Cyle Laqrin per un contatto inesistente con Sacha Kljestan e nel postpartita sono fioccate le parole contro l'arbitro. Da dimenticare la serata di David Bingham, il portiere che ha subito 5 gol dai Galaxy di Gerrard. I Sounders hanno perso cinque delle ultime sei partite. La colpa del gol subito va al difensore Jared Watts, ma in attacco senza Dempsey e Martins la squadra è semplicemente scomparsa dai radar.

CONSIGLI DI MERCATO - Ethan Finlay sta rubando la scena. Ha 25 anni, gioca a centrocampo e sta stupendo tutti con il Columbus Crew. E' il miglior uomo-assist dell'intera MLS e sta permettendo a Kei Kamara di segnare valanghe di gol. Tutta la squadra gira alla perfezione e non c'è azione che non passi dai suoi piedi. E' statunitense e per lui la Nazionale è ormai alle porte dopo una stagione entusiasmante.

TOP 11 (3-4-3): Irwin (Colorado Rapids); Moor (Colorado Rapids), Miazga (NY Red Bulls), Francis (Columbus Crew); Finlay (Columbus Crew), Diaz (Dallas), Gerrard (LA Galaxy), Fagundez (NE Revolution); Kamara (Columbus Crew), Giovinco (Toronto), Keane (LA Galaxy).




Commenta con Facebook