• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, è esodo da Formello. Ma solo con Cavanda si è guadagnato

Calciomercato Lazio, è esodo da Formello. Ma solo con Cavanda si è guadagnato

Novaretti, Ledesma o Ciani: Lotito ha perso 17 giocatori senza alcun guadagno


Luis Pedro Cavanda (Getty Images)
Marco Di Federico

22/07/2015 12:07

CALCIOMERCATO LAZIO EDERSON LOTITO TARE / ROMA - Negli anni scorsi una delle grandi accuse mosse dai tifosi della Lazio a Claudio Lotito era quella di non sapere snellire la rosa dai tanti, troppi, giocatori parcheggiati a Formello senza giocare mai. Oltre a non sapere cedere, ossia non riuscire a fare cassa con le cessioni come riesce, al contrario, a fare Sabatini sull'altra sponda del Tevere. Sarà per via della nuova regola delle rose a 25 giocatori, ma finalmente la Lazio sta riuscendo a liberarsi dei tanti calciatori che non rientravano nel progetto tecnico di Pioli. Allo stesso tempo, però, è incredibile notare come dei 18 calciatori che hanno lasciato in questa sessione di mercato i biancocelesti, dalla sola cessione di Cavanda al Trabzonspor ci sia stato un guadagno economico.

Al di là dei tanti ragazzi mandati in prestito a giocare, della rosa della passata stagione Pioli ha perso Ledesma, Mauri, Ciani, Novaretti, Pereirinha, Sculli ed Ederson, tutti a parametro zero o svincolati. Nessun euro è entrato nelle casse sociali. Una politica low-cost che si ripercuote poi anche negli acquisti: Hoedt, Morrison e Patric sono arrivati tutti a zero.




Commenta con Facebook