• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, campanello d'allarme in vista della Juventus: Pioli pronto a cambiare

Lazio, campanello d'allarme in vista della Juventus: Pioli pronto a cambiare

Il tecnico non ha avuro segnali incoraggianti dalla difesa nell'amichevole contro l'Anderlecht


Stefano Pioli (Getty Images)
Marco Di Federico

21/07/2015 09:50

LAZIO JUVENTUS SUPERCOPPA MODULO PIOLI / ROMA - Mancano ancora tre settimane alla sfida di Supercoppa italiana contro la Juventus, primo appuntamento di un agosto bollente per la Lazio, ma è già tempo di analisi per Stefano Pioli. Perché le sconfitte contro Vicenza e soprattutto Anderlecht hanno mostrato una squadra con lacune tattiche, oltre ovviamente ad una condizione fisica che non può essere delle migliori. Contro i belgi hanno steccato in particolare Mauricio e Braafheid, ma è stata tutta la difesa a ballare. Per questo motivo il tecnico biancoceleste sta studiando un possibile ritorno alla difesa a tre per la sfida di Shanghai, come avvenuto anche per la finale di Coppa Italia: de Vrij, Gentiletti e Radu, con Basta e Lulic sugli esterni. Pensieri che solleticano Pioli in attesa di domani, quando si tornerà a lavorare a Formello.




Commenta con Facebook