• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Basta: "Importante non cedere i big. La Juventus..."

Lazio, Basta: "Importante non cedere i big. La Juventus..."

L'esterno serbo ha parlato in conferenza stampa della nuova stagione


Dusan Basta (Calciomercato.it)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

17/07/2015 15:51

LAZIO BASTA CONFERENZA / AURONZO DI CADORE - E' il giorno di Dusan Basta nel ritiro di Auronzo di Cadore: l'esterno serbo ha parlato in conferenza stampa della nuova stagione della formazione di Pioli. Il calciatore si è soffermato sulle varie news Lazio del momento, dall'inizio della preparazione per l'inizio del nuovo anno calcistico all'attesa per la sfida contro la Juventus in Supercoppa e per i playoff di Champions

Basta parte dalla nuova stagione: "Fisicamente non siamo ancora pronti ma a livello mentale vedo un gruppo con tanta voglia, siamo tutti carichi al massimo. Dopo una stagione importante, ora ci attende la Champions, la competizione più bella da giocare. Per questo il prossimo sarà un anno duro ma sono rimasti tutti e sono arrivati giocatori importanti". 

Si passa poi al calciomercato e ai nuovi arrivi: "Lo scorso anno la società si è visto che aveva fatto gli innesti giusti. Ora siamo una squadra al completo, sarebbe un peccato cedere un pezzo importante ma sul calciomercato decide il club. Patric? E' presto per parlare dei nuovi arrivati, per il momento posso dire che sono grandi rofessionisti e bravi ragazzi". 

Basta dribbla le domande sul nuovo capitano, ma risponde a quelle su Supercoppa e Champions: "La Juventus è la squadra più forte in Italia ma è battibile. Anche noi siamo forti e lo abbiamo dimostrato nella finale di coppa Italia dove abbiamo perso giocando meglio di loro. Champions? Dobbiamo continuare con il lavoro impostato dal mister e speriamo in un sorteggio fortunato. Difficile scegliere un avversario, sono tutti forti: nel calcio serve fortuna e noi faremo di tutto per farci trovare pronti. Io dopo 5 volte andate male spero finalmente di poter giocare la Champions. Obiettivi stagionali? Il primo obiettivo è quello di passare la Champions, sicuramente ci sono molte squadre forti nel Campionato, puntiamo ad arrivare tra i primi 5 e speriamo anche qualcosa in più".




Commenta con Facebook