• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Witsel in stand-by: il belga resta caldo

Calciomercato Milan, Witsel in stand-by: il belga resta caldo

I rossoneri devono prima sistemar la difesa poi si tenterà di abbassare le pretese economiche dello Zenit


Axel Witsel © Getty Images
Jonathan Terreni

15/07/2015 10:40

CALCIOMERCATO MILAN WITSEL MIHAJLOVIC STAND BY / MILANO - Pazienza. Il mercato Milan ha bisogno di calma e oculatezza per definire bene le priorità da inseguire per un Sinisa Mihajlovic che adesso deve pensare prima a sistemare con urgenza la difesa. Il serbo ha la garanzia che un altro rinforzo a centrocampo arriverà primo o poi: Galliani ci ha abituato a colpi last minute anche di spessore, consapevoli però delle difficoltà che il calciomercato può riservare via via che ci si avvicina alla chiusura. Almeno su un punto in casa rossonera, sono tutti d'accordo: l'assalto a Romagnoli. E' lui il pupillo di Mihajlovic con cui il 'Diavolo', almeno secondo le idee del serbo, sistemerebbe la difesa del presente e del futuro. Questo i dirigenti rossoneri lo hanno capito e stanno facendo sul serio per il giovane difensore azzurro, anche se un accordo con la Roma resta ad oggi lontano. Galliani ha messo ufficialmente sul piatto 25 milioni ricevendo il 'no grazie' dei giallorossi che ne chiedono almeno 5-6 in più. Non siamo poi distanti anni luce ma ci sarà da lavorare per diversi giorni, settimane forse.

Per questo, come riporta 'TuttoSport', resta in stand by il discorso centrocampo, in particolare quello attorno a Witsel che, come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, resta uno dei nomi più caldi per il Milan. Quando i rossoneri si concentreranno sulla mediana sicuramente le trattative prioritarie saranno dedicate al centrocampista belga, che resta un affare difficile per le richieste economiche dello Zenit. I russi, che non vogliono venderlo per forza, non si muovono dai 30-35 milioni per il cartellino, una cifra che dovrà essere trattata incassando prima qualche milione ulteriore da altre eventuali cessioni. Witsel potrebbe essere l'uomo giusto per i rossoneri che cercano un centrocampista dotato tecnicamente e con esperienza internazionale. Dal calciomercato però abbiamo imparato una cosa: i giocatori bravi costano parecchio.




Commenta con Facebook