• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Thohir blocca il mercato e Zukanovic passa alla Sampdoria

Calciomercato Inter, Thohir blocca il mercato e Zukanovic passa alla Sampdoria

Il presidente nerazzurro chiude gli arrivi: prima bisogna vendere


Erick Thohir ©Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

15/07/2015 09:01

CALCIOMERCATO INTER THOHIR ZUKANOVIC CHIEVO SAMPDORIA SHAQIRI SCHALKE O4 / MILANO - Sembra strano, ma a bloccare il calciomercato dell'Inter è Erick Thohir. Il presidente dei nerazzurri avrebbe chiamato Ausilio e Fassone imponendogli il veto a ogni operazione in entrata, se prima non verranno liberati i posti vendendo i giocatori in esubero. Il primo a farne le spese di questo blocco imposto da Thohir al mercato Inter è stato Ervin Zukanovic. L'esterno, ormai ex Chievo, era praticamente già nerazzurro e, invece, nella prossima stagione giocherà con la Sampdoria. La trattativa con i veneti era ormai definita da tempo, ma la chiamata del patron nerazzurro ha chiuso definitivamente l'affare in favore dei blucerchiati, come si legge su 'La Gazzetta dello Sport'.

Niente Perisic, niente Jovetic, nessun nuovo arrivo finché non verranno venduti i giocatori considerati da Mancini di troppo. Il mercato dell'Inter in entrata finora è stato di grande livello, ma in uscita Ausilio ha ricevuto finora solo no: Shaqiri, Juan Jesus, Guarin, Santon, Andreolli, Nagatomo e Vidic, questa è la lunga lista delle cessioni tentate dall'Inter, ma respinte dai giocatori che al momento non vogliono lasciare Milano. Il primo sulla lista delle patenze è sicuramente Shaqiri. Allo svizzero è stato detto, nemmeno in amniera troppo velata, che non fa più parte del progetto di Mancini. Dopo il rifiuto allo Stoke City, pare che l'ex Bayern possa accettare la destinazione Schalke 04. Se partisse Shaqiri, Thohir potrebbe aprire la porta a Perisic. Nella trattavia per la cessione di Shaqiri, però, ci sarebbe anche l'ostacolo Kehrer (che piace molto a Mancini): il giocatore tedesco ha firmato con lo Schalke a gennaio, ma nel contratto c'è una clausola di rinnovo, mai contro firmata dal tedesco. Nella questione potrebbe intervenire la Fifa che potrebbe bloccare per un anno il calciatore senza costringerlo a firmare con lo Schalke; l'Inter potrebbe così ottenerlo a zero tra un anno o persino subito. Pur di convincere i tedeschi ad acquistare Shaqiri, i nerazzurri potrebbero rinunciare a Kehrer. Thohir è stato chiaro: prima si vende e poi si compra. 




Commenta con Facebook