• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, difesa tra certezze ed esuberi. E quanti rientri importanti...

Calciomercato Juventus, difesa tra certezze ed esuberi. E quanti rientri importanti...

La retroguardia bianconera anche il prossimo anno sarà uno dei punti di forza di Allegri


Leonardo Bonucci (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

14/07/2015 19:54

CALCIOMERCATO JUVENTUS DIFESA BONUCCI / ROMA - Il calciomercato Juventus è partito da tempo, in anticipo rispetto a quello di molti. Giuseppe Marotta ha già messo a segno vari colpi, tutti di primissimo piano: Mandzukic, Dybala, Zaza Khedira. Presente, futuro ed occasione, se vogliamo riassumere il tutto. Adesso i bianconeri non hanno in programma nessuna follia, il mercato è ancora lunghissimo, ma si valuteranno solamente le opportunità come quella di prendere un trequartista e lì i nomi sono sempre gli stessi. C'è poi da valutare cosa fare in difesa, dove Angelo Ogbonna ha salutato per oltre 10 milioni di euro approdando al West Ham.

Sono molte le certezze per il reparto arretrato, una retroguardia che anche la prossima stagione potrà essere versatile, schierandosi a tre o a quattro. La seconda sarà comunque la soluzione prediletta dal tecnico toscano, Massimiliano Allegri, che insisterà sul proprio credo completando la transizione tattica dall'era Conte. Bonucci e Chiellini sono le certezze al centro del pacchetto arretrato, con Barzagli che agirà, al netto dei problemi fisici, da alternativa di primissimo livello. Alla base però è rientrato anche il ragazzino terribile, Daniele Rugani, ancora richiestissimo nonostante la chiara volontà già espressa dalla 'Vecchia Signora': il giovane non si muove. I piemontesi infatti lo vogliono far crescere a Torino dopo che l'Empoli lo ha lanciato alla ribalta nello scorso torneo di Serie A alla corte di mister Sarri.

Lichtsteiner ed Evra sono invece i punti fermi sugli esterni e rimarranno dove sono; da piazzare invece De Ceglie ed Isla che potrebbero fruttare un gruzzoletto niente male, magari da reinvestire proprio per un laterale di difesa in più nel corso del calciomercato. Non scordiamoci poi dell'apprezzatissimo Caceres, difensore polivalente che, come Asamoah, ha avuto molti infortuni, ma in vista della prossima annata sarà lì a giocarsi il posto.




Commenta con Facebook